15 dicembre 2019
Aggiornato 22:00
Tennis | Roland Garros

Super Nadal, lezione a Ferrer

Travolto in 3 set il connazionale: 6-2, 6-2, 6-1 il punteggio a favore del numero 2 mondiale

PARIGI - Nuova prova di forza di Rafael Nadal al Roland Garros. In semifinale il tennista spagnolo, sei volte vincitore dello Slam parigino, ha travolto in tre set il connazionale David Ferrer, numero 6 del ranking mondiale, e si è qualificato per la sua settima finale. Il tennista maiorchino, arrivato in semifinale senza smarrire neanche un set, ha impartito una dura lezione a Ferrer: 6-2, 6-2, 6-1 il punteggio a favore del numero 2 mondiale.

I precedenti del resto non davano molte speranze a Ferrer, in svantaggio 12-1 nei confronti diretti. Nel primo set Nadal ha piazzato il break sul 2-2, poi ha strappato nuovamente il servizio all'avversario sul 4-2 e ha chiuso il set. Nella seconda partita il maiorchino è volato subito sul 3-0, prima che la pioggia costringesse l'arbitro a sospendere il match sul 4-2. La gara è ripresa dopo circa 45 minuti, ma la sosta non è servita a cambiare l'inerzia del match.

Nadal ha incamerato velocemente il secondo set e nel terzo, complice la resa psicologica di Ferrer, in pratica ha passeggiato. Il numero 2 ha chiuso con 26 vincenti e 16 errori gratuiti ed è risultato, ancora una volta, ingiocabile sul proprio servizio: Nadal ha concesso solo due palle break nel primo set, poi non ha più concesso occasioni all'avversario. Adesso lo spagnolo attende in finale il vincente della sfida tra Djokovic e Federer: in caso di vittoria staccherebbe Borg in testa alla classifica dei plurivincitori del Roland Garros.