8 dicembre 2019
Aggiornato 14:30
non c'è due senza tre

Londra 2012, Nadal portabandiera della Spagna

Dopo Novak Djokovic e Roger Federer, eletti portabandiera rispettivamente di Serbia e Svizzera alle prossime Olimpiadi di Londra, anche Rafael Nadal è stato insignito del prestigioso riconoscimento dal ministro dello sport spagnolo

MADRID - Non c'è due senza tre. Dopo Novak Djokovic e Roger Federer, eletti portabandiera rispettivamente di Serbia e Svizzera alle prossime Olimpiadi di Londra, anche Rafael Nadal è stato insignito del prestigioso riconoscimento dal ministro dello sport spagnolo.
La nomina del tennista maiorchino è stata resa ufficiale nelle ultime ore, un messaggio di solidarietà e supporto ad un atleta su cui sono piovute ingiustificate accuse di doping da Canal+, l'emittente televisiva francese autrice di una video-caricatura discutibile sul numero 2 del ranking Atp. Nadal aveva ricevuto l'investitura già martedì sera in occasione dell'incontro con re Juan Carlos e il governo spagnolo, che hanno accolto il team iberico vincitore della Coppa Davis 2011.