23 agosto 2019
Aggiornato 15:30
Iraq

Tregua in Kurdistan, ora Baghdad tratta

Il premier iracheno Abadi annuncia lo stop ai combattimenti. Dopo il «congelamento» del referendum, cessati gli scontri alla frontiera di Fish Khabur

Crisi siriana

Siria, Raqqa festeggia la liberazione dall'Isis

La cerimonia ufficiale per il passaggio di consegne dai militari ai civili si terrà allo stadio, uno degli ultimi baluardi dell'Isis a cadere nelle mani delle forze curdo-arabe siriane

Turchia

Erdogan celebra la vittoria in un referendum contestato

Il «Sì» al 51,2%. Affluenza record all'86 per cento. L'opposizione denuncia irregolarità. Il «No» prevale a Istanbul, Ankara e Smirne. Erdogan: «Alleati rispettino il voto» e annuncia che proporrà la reintroduzione della pena di morte.

Turchia amareggiata per sostegno russo e Usa a 'terroristi' Ypg

Siria, Putin corteggia i curdi e Erdogan trema

Alla complessa situazione in Siria, si aggiunge una nuova tessera, piazzata da Mosca, con conseguenze ancora imprevedibili sullo scacchiere regionale e non solo

Nei giorni dei nuovi negoziati di Ginevra

Siria, sei anni di guerra ripercorsi a tappe

Sono trascorsi ormai sei anni dall'inizio del conflitto siriano, un conflitto che ha mietuto 320mila morti e causato milioni di sfollati e rifugiati

Esplosione davanti l'università

Turchia, autobomba contro militari: 13 morti e 48 feriti

L'esplosione è avvenuta nella città di Kayseri, nel centro della Turchia. Almeno13 soldati sono rimasti uccisi nell'attentato e altre 48 persone sono rimaste ferite

Il sultano avrebbe confessato il reale target del suo impegno militare

L'«idillio» (momentaneo) tra Putin ed Erdogan si infrange in Siria?

Le ultime dichiarazioni (poi ritrattate) di Erdogan a proposito del vero obiettivo dell'impegno militare turco in Siria (Assad) sembrano infrangere la momentanea convergenza d'interessi con Putin

Rivolta in Siria

Lanciata l'offensiva su Raqqa, la capitale dell'Isis in Siria

Mentre la morsa si sta serrando su Mosul, ultimo bastione del Califfato in Iraq, le forze arabo-curde sostenute dagli Stati Uniti proseguono l'offensiva anche per la riconquista della città siriana

Presidenziali 2016

Usa 2016, Pinotti sta con Hillary

Ovviamente mi auguro che vinca la Clinton e che la prossima presidenza americana segua quello che Obama ha fatto nel modo in cui si è interfacciato con i conflitti del mondo, ha affermato questa mattina a Genova il ministro della Difesa italiano

La lotta al Califfato in Iraq

Mosul, continua la battaglia: per i curdi al-Baghdadi è in città

Secondo quanto reso noto dal ministro della Difesa irachena, una serie di raid aerei della coalizione internazionale ha distrutto una ventina di veicoli dell'Isis e, soprattutto, una rete di tunnel nella roccaforte dell'autoproclamato califfato islamista

Lotta al terrorismo

Anche la Francia partecipa alla battaglia di Mosul

Per la riconquista della città irachena in mano all'Isis sono entrati in campo anche i cannoni Caesar della task force francese Wagram, molto apprezzati per la capacità di fuoco, il raggio d'azione e la precisione chirurgica

La lotta al Califfato in Iraq

Truppe speciali irachene entrano a Mosul: sarà un cimitero per l'Isis

Il ministro degli esteri Gentiloni: «I nostri militari stanno addestrando e armando i peshmerga, proteggendo i lavori di ricostruzione della diga. Sono inoltre impegnati in operazioni di combattimento, di ricognizione e di soccorso con gli elicotteri»

La città venne conquistata dai jihadisti nel giugno 2014

L'Iraq contro l'Isis, parte la liberazione di Mosul

Sono ufficialmente iniziate le operazioni per la liberazione di Mosul, roccaforte dell'Is in Iraq. Ma il futuro della città, sunnita in un Paese a maggioranza sciita, rimane fortemente incerto

Anche Erdogan vuole partecipare alla battaglia

Iraq, per l'offensiva a Mosul gli Usa inviano altri 500 soldati

Nuovo invio di forze militari da parte degli Stati Uniti in Iraq, in preparazione dell'offensiva anti-Isis a Mosul. Offensiva da cui Erdogan non vuole rimanere escluso

Indetto dopo fallito golpe 15 luglio, termina metà ottobre

Turchia, verso proroga stato emergenza. Erdogan: «Forse un anno»

Segnali di prolungamento dello stato d'emergenza in Turchia. E' infatti sempre più certo che il provvedimento, entrato in vigore a seguito del golpe fallito, verrà prorogato per (almeno) altri 3 mesi

L'intervento Usa ha ficcato l'Iraq in un vicolo cieco

Non solo Isis. Perché Mosul potrebbe diventare la nuova Aleppo

La battaglia per liberare Mosul dall'Is si avvicina, ma i risultati potrebbero non essere quelli sperati. Perché la sconfitta di Daesh, pur auspicabile, potrebbe scoperchiare un vaso di Pandora

Gli Usa hanno bombardato soldati siriani: un «errore»?

Siria, riassunto di un caos voluto: Obama, Putin, Isis giocano al tutti contro tutti

L’Isis, cioè un’organizzazione terroristica, unitamente ai ribelli anti-Assad di al Nusra, combattono per abbattere Assad, il quale combatte contro i ribelli, che hanno come alleato principale gli Stati Uniti, che però combattono l’Isis

Dopo il tentato golpe del 15 luglio scorso

La mappa della stretta di Erdogan sui media turchi

Nell'ultima settimana sono stati emessi mandati di arresto per almeno 89 giornalisti. Tutti accusati di far parte del braccio mediatico dell'«organizzazione terroristica» del predicatore Fethullah Gülen - in esilio volontario dal 1999 negli Stati Uniti - ritenuto da Ankara l'ideatore del putsch.

La questione siriana continua a complicare la situazione

L'arduo gioco diplomatico turco per ampliare cerchio alleanze

Dopo i passi di riconciliazione avviati con Israele e Russia è ora il turno della Siria. Ma le affermazioni contradditorie del primo ministro turco Binali Yildirim non sembrano ancora indicare una rotta così chiara. Il nodo ricade sempre nella figura del presidente siriano Bashar al-Assad, demonizzato per anni dal presidente Recep Tayyip Erdogan.

Scontro su loro presenza a negoziati. De Mistura: «Sono in lista»

Siria, curdi a Ginevra: altro nodo del braccio di ferro tra Mosca e Ankara

I veti incrociati sui rappresentanti della variegata galassia delle forze siriane che si oppongono al regime di Bashar al Assad hanno costretto l'inviato Onu per la Siria Staffan De Mistura a rinviare al 29 gennaio i negoziati di pace previsti inizialmente per oggi a Ginevra