19 luglio 2024
Aggiornato 08:00
Il Pontefice alla Cei

Corruzione, Papa ai vescovi: non siate timidi nel denunciare il malaffare

Combattere la corruzione: questa la richiesta di Papa Francesco I ai vescovi riuniti in occasione dell''assemblea generale della Conferenza episcopale italiana. Il malaffare - spiega il Pontefice - è riuscito ad impoverire famiglie, pensionati, giovani e onesti lavoratori, ed è per questo che i vescovi, in qualità di pastori, devono sconfessare la corruzione.

I «paletti» del Presidente della CEI ai Cattolici in politica

Cardinale Bagnasco: I Valori non sono tutti uguali

I Cristinani sono consapevoli «che sui principi di fondo non si può mercanteggiare, che i valori non sono tutti uguali ma esiste una interna gerarchia e connessione; che l'etica della vita e della famiglia non sono la conseguenza ma il fondamento della giustizia e della solidarietà sociale; e fatta salva la memoria delle esperienze pregresse»