15 ottobre 2019
Aggiornato 06:00
Relazioni USA.Cina

Trump punta a riprendere il dialogo con la Cina

Lo ha spiegato il principale consulente economico del presidente Donald Trump, Larry Kudlow, in un'intervista alla trasmissione Fox News Sunday

Rapporto Sipri

Meno armi nucleari nel mondo, ma più moderne

All'inizio del 2019, Stati Uniti, Russia, Gran Bretagna, Francia, Cina, India, Pakistan, Israele e Corea del Nord detenevano circa 13.865 armi nucleari, circa 600 in meno rispetto all'inizio del 2018.

Russia-Cina

Il Dragone è sempre più presente nell'agenda di Vladimir Putin

In viaggio verso Est, pochi giorni dopo il Forum Economico di San Pietroburgo, il presidente russo rivedrà il collega Xi Jinping, dopo che quest'ultimo è stato ospite d'onore per tutta la durata della manifestazione economica sul Baltico

Crisi libica

Portavoce Haftar: Trump riconosce nostro «ruolo chiave»

E' quanto ha detto Ahmed al Mismari in un'intervista a Sky News Arabia, sottolineando come tale colloquio, avvenuto lunedì scorso e reso noto solo ieri dalla Casa Bianca, avrà «un impatto positivo nella lotta agli estremisti»

Tra dazi e nuove intese

UE-USA, approvate le direttive sul nuovo negoziato commerciale

In un momento di grande incertezza per il commercio internazionale i Ventotto hanno confermato oggi di avere dato mandato alla Commissione europea di negoziare con gli Stati Uniti un nuovo accordo commerciale nel settore industriale

Amministrazione Trump

Medio Oriente, ecco il piano di pace dell'Amministrazione Trump

Il Presidente americano promette miglioramenti pratici nella vita dei palestinesi, ma non prevede la creazione di uno Stato palestinese indipendente, che è sempre stato il punto di partenza per qualsiasi negoziato negli ultimi due decenni

Crisi coreana

Summit di Hanoi, flop sia per Trump che per Kim Jong Un

Il capo della diplomazia americana Mike Pompeo, dal canto suo, ha assicurato che, nonostante la svolta negativa del summit, la diplomazia si metterà subito al lavoro per far ripartire i negoziati

Crisi in Venezuela

Guaidò si muove con Mosca e Pechino (che riducono aiuti a Maduro)

Entrambi i Paesi non intendono perdere miliardi di dollari in investimenti e debiti accumulati da Caracas e stanno valutando come muoversi a mano a mano che Maduro si ritrova sempre più isolato sulla scena internazionale e a rischio su quella interna

La Russia di Putin

«Il putinismo è l'ideologia del futuro, non solo in Russia»

Così l'assistente presidenziale Vladislav Surkov in un articolo per «Nezavisimaya Gazeta», dove ha parlato dell'ideologia in vigore in Russia, dello stato e delle sue prospettive. Un nuovo capitolo di teoria, da parte di chi è considerato il teorico della verticale del potere e dell'attuale sistema politico russo