> <
RSS

Trivelle e terremoti: in Olanda multa da 1,2 miliardi

Exxon e Shell sono state condannate a un risarcimento miliardario, per i danni provocati a 30mila edifici, a causa delle operazioni di estrazione di metano nel sottosuolo olandese. In Italia la senatrice Adele Gambaro (Misto), ha presentato un'interrogazione per sapere se il sisma in Emilia Romagna nel 2012 sia stato provocato dalle attività di sfruttamento di idrocarburi.

Torturare è reato

A trent'anni dalla Convenzione Onu e a 27 dalla sua ratifica, il reato di tortura è stato introdotto ieri sera. Per il presidente del gruppo Misto alla Camera Pino Pisicchio, che fu relatore nel precedente tentativo di approvarlo, è un grande segno di civiltà, che si inscrive nella migliore tradizione giuridica nel nostro Paese. Ma che cosa prevede il ddl?

Prataviera: ho dato un arrivederci alla Lega. Non un addio

Bossi invita Tosi a scrivergli per essere riammesso in Lega, promettendogli un epilogo da figliol prodigo. Secondo Emanuele Prataviera, ex leghista ora nel Gruppo Misto, le parole di Bossi sono figlie della consapevolezza della snaturante deriva impressa alla Lega dalle politiche salviniane. E dalla tenace volontà di non vedere «finire così» la creatura cui ha dedicato tutta una vita.

Prataviera: vado con Tosi perché difende meglio il Veneto

Sono sei, i parlamentari fuoriusciti dalla Lega Nord a seguito della vicenda Tosi. Tra questi, Emanuele Prataviera, che, in esclusiva al DiariodelWeb.it, spiega i motivi che l'hanno portato alla sofferta decisione. Innanzitutto, l'incapacità di rispondere ai problemi concreti della gente di Luca Zaia, e l'espulsione di Flavio Tosi. Con cui Prataviera vuole costruire una valida alternativa.

Quasi la metà degli italiani è analfabeta funzionale

Nuovo record negativo per l'Italia nell'area OCSE. Le percentuali di analfabeti fuzionali - persone incapaci di usare efficacemente le competenze di base di lettura, scrittura e calcolo - sfiorano il 40%. Il tutto, a fronte di un sistema di istruzione pieno di falle, di un sistema radioteleviso non in grado di educare e di un trend in crescita dei «not in education, employment or training» (NEET).

Labriola: Lorenzin dia quei 35 mln al Centro di adroterapia di Pavia

L'ennesimo polo sanitario di eccellenza a rischio chiusura. Questa volta si tratta del CNAO di Pavia, uno dei 5 centri al mondo preposti alla cura di tumori non operabili e resistenti alla radioterapia tradizionale, in credito di 35 milioni dal Ministero della Salute. La deputata del Gruppo Misto Vincenza Labriola ha interrogato il Ministro, nei giorni in cui si discute l'emendamento in Senato

Calderoli: «Grasso deve sciogliere il gruppo PI»

Roberto Calderoli denuncia la scorrettezza del presidente del Senato, Pietro Grasso, sullo scioglimento del gruppo Per l'Italia: «Il Presidente ieri nella conferenza dei capigruppo ci ha spiegato che non ha provveduto allo scioglimento del gruppo perchè in attesa di possibili acquisti come nel calciomercato». Ma Grasso smentisce: «è prassi dare tempo».

Continua a diminuire il credito per imprese e famiglie

Nuova accelerazione a settembre dell'offerta di moneta nell'area euro, mentre si è ulteriormente moderata la flessione dei prestiti bancari al settore privato, che comunque prosegue. A settembre, secondo la rilevazione mensile della Banca centrale europea, il credito bancario erogato ai privati ha registrato un meno 1,2 per cento su base annua, dal meno 1,5 per cento registrato ad agosto.

Per Mineo Renzi a casa

L'ex direttore di Rainews24 si dice deciso a non votare la fiducia sul Jobs Act se se nel maxi emendamento al ddl delega lavoro non c'è nessuna modifica di sostanza. Mineo afferma, infatti, che potrebbe esserci la possibilità di una dimissione dal Senato o, addirittura, di un avvicinamento al Gruppo misto.

Renzi: «Non temiamo franchi tiratori»

All'esame dell'Aula del Senato inizia la discussione generale sul Jobs act. La Assemblea di Palazzo Madama dovrà aspettare la prossima settimana per le prime votazioni. Intanto, dalla politica arrivano i commenti sugli sviluppi della discussione. Renzi si dice fiducioso: «La gente è con me».

Vendola si allea con la Bindi

Sulla riforma del lavoro, Sel si dice disposto a sottoscrivere gli articoli di minoranza presentati ieri dalla Bindi. Intanto continuano le discussioni attorno all'articolo 18 e le controversie interne al partito del Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, diventano il motivo del rallentamento dei lavori.

Gli alleati: ci fidiamo di Matteo

Non ha paura, Matteo Renzi. Vuole andare fino in fondo, ed è convinto di poter concludere tutto il suo mandato. E può contare sul supporto del suo governo. Tabacci: «Renzi è la persona giusta». D'Alia (UdC): «Credo nei mille giorni». Alfano: «Il Premier? Coraggioso e riformatore».

> <