19 maggio 2019
Aggiornato 16:30
Calcio | Nazionale

Milan, la verità di Pier Silvio Berlusconi

In occasione della presentazione dei mondiali di calcio su Mediaset, il figlio dell'ex patron rossonero anticipa il futuro del papà al Milan.

Doppio colpo a Berlusconi

Vivendi-Milan, Fininvest in rosso per 120 milioni nel 2016

Approvati i conti 2016 del Gruppo presieduto da Marina Berlusconi: fatturato oltre i 5 miliardi, utile di 50 milioni al netto dei danni causati dal gruppo francese. Mondadori e Mediaset crescono in libri, digitale e radio.

La battuta

Cessione Milan, la verità di Pier Silvio Berlusconi

Il botta e risposta scherzoso tra Paolo Bonolis, interista, e il vice presidente di Mediaset, regala al mondo la possibile spiegazione a tutti questi continui slittamenti: «Le caparre versate per l’acquisto del Milan sono più del prezzo che è stato pagato l’Inter».

Cessione Milan

Milan, il grande affare della famiglia Berlusconi

Secondo Milano Finanza, la plusvalenza che la Fininvest registrerà con la cessione del club al consorzio cinese Sino-Europe Sports è di oltre 400 milioni di euro.

Cessione Milan

Berlusconi, da quale pulpito: «Basta parlare di closing»

Il numero uno rossonero, nel corso di una delle consuete interviste pre-elettorali, mette un freno alle chiacchiere sul closing e si tira ufficialmente indietro. Sempre più probabile uno slittamento delle operazioni a febbraio, con conseguente handicap per il mercato. Per il povero Montella a rischio i regali di gennaio.

Cessione Milan

Milan, Berlusconi jr: «Il 13 giorno cruciale»

Pier Silvio Berlusconi non crede ad un possibile ribaltone della trattativa che dovrebbe portare alla cessione del Milan a Sino-Europe Sports. Anzi, la sensazione del presidente di Rti e grande tifoso rossonero è che il 13 dicembre possa essere un giorno cruciale per le operazioni.

Il ricorso di Mediaset

Premium, Mediaset fa ricorso e sequestra il 3,5% delle azioni Vivendi

Sale il livello dello scontro tra Mediaset e Vivendi. Il gruppo del Buscione fa ricorso e l'udienza si svolgerà l'8 novembre. Nel frattempo, però, il titolo soffre a Piazza Affari anche se le perdite sono state già ripianate

Ma il mercato crede alla pace

Mediaset vs Vivendi: Fininvest chiede 570 milioni di danni

La controllante del Biscione deposita la citazione al Tribunale di Milano. Insieme alla richiesta di Mediaset, la guerra tra la famiglia Berlusconi e Bolloré supera i 2 miliardi di valore. Nel mentre, secondo il Corriere della Sera, Mediobanca starebbe lavorando per trovare un terzo socio per la pay-tv.

Depositato atto di citazione

Caso Premium, Mediaset porta Vivendi in tribunale

Mediaset cita in giudizio Vivendi per chiedere l'esecuzione del contratto di acquisto di Premium, la pay tv del gruppo, e 50 milioni di euro di danni per ogni mese di ritardo nell'adempimento degli accordi a partire dal 25 luglio, data in cui si è consumato il dietrofront dei francesi all'origine dello strappo.

Calcio - Serie A

Il Milan ai cinesi, ora c’è anche la data

Continuano le trattative per il passaggio del pacchetto di maggioranza dell’Ac Milan dalla Fininvest a una cordata di imprenditori cinesi guidata dall’advisor italo-americano Galatioto. Definite le cifre e i tempi, si attende solo il via libera del governo di Pechino e soprattutto l’ok di Silvio Berlusconi.

Calciomercato | Milan

Berlusconi jr. scopre le carte: Ibrahimovic si

Piersilvio protagonista della giornata rossonera: «Magari tornasse Ibra, però la difesa ancora manca di qualità». Proprio in queste ore è previsto l’incontro tra Galliani e Ramadani per parlare di Jovetic e del difensore Nastasic. Intanto lo staff medico rossonero è partito per la Colombia dove Bacca sosterrà le visite mediche per poi unirsi il 20 luglio alla sua nuova squadra.

L'annuncio

Palinsesti Mediaset, il colpo grosso è il cartoon di Celentano

Presentati i palinsesti 2015/16. Piatti forti la novità del Molleggiato e l'esclusiva assoluta per il grande calcio con Premium. Arrivano poi una fiction con Gianni Morandi, un doppio Grande Fratello, tante conferme e qualche escluso

Calciomercato

Il Milan a Mihajlovic, Berlusconi ha detto si

L’annuncio ufficiale arriverà entro la fine della settimana, non prima di aver comunicato l’esonero a Filippo Inzaghi. La riunione ad Arcore Tra Berlusconi, Galliani e l’ex tecnico doriano è stata positiva, ma i tifosi mugugnano ripensando ai trascorsi nerazzurri di Mihajlovic.

In corso l'istruttoria sul "cartello" tra le due emittenti

Antitrust: «Non sapevamo dell'accordo tra Mediaset e Sky»

Il numero Uno di Sky, Andrea Zappia, si dice sereno. Ma a rischio ci sono i diritti tv della serie A per il trienno 2015-2018, e valgono 1,2 miliardi a stagione.

Piersilvio getta acqua sul fuoco

Murdoch va da Berlusconi, ma Premium non è in vendita

La conferma è arrivata direttamente da Pier Silvio Berlusconi: il padre Silvio e Rupert Murdoch si sono incontrati nei giorni scorsi ad Arcore. Un summit a sorpresa che arriva proprio in un momento in cui si fanno sempre più insistenti le voci di un interesse per il Biscione da parte del gruppo francese Vivendi.

Corsa a due

Cessione Milan, dalla Cina con furore

Mentre gli uomini di Bee Taechaubol sbarcano a Milano per tentare di accelerare i tempi di un’acquisizione made in Thailandia, dalla Cina parte la controffensiva che potrebbe risultare decisiva. Secondo il presidente della Camera di commercio Italia-Cina ci sarebbero ben 5 colossi pronti a tentare la scalata al Milan.

Calcio - Serie A

Milan, spunta una nuova cordata araba

Non arrivano solo dall’estremo oriente i presunti investitori interessati al Milan. Nelle ultime ore si parla di una cordata araba tra cui anche rappresentanti della famiglia Mansour. Sempre viva intanto la pista cinese mentre perdono spessore le candidature da Thailandia e Singapore.

Possibile alleanza tra Mediaset premium e Telecom Italia

Berlusconi: Non vogliamo scalare la Telecom

Mediaset sta parlando con Telecom Italia in vista di una possibile alleanza su Mediaset Premium. Lo ha confermato lo stesso Pier Silvio Berlusconi, vicepresidente del Biscione, nel nuovo libro di Bruno Vespa in uscita il prossimo 6 novembre.

Politica & Giustizia

Mediatrade, per il Cav soddisfazione (amara). Resta nodo fronda Forza Italia

Era uno di quei giorni in cui gli è consentito stare a Roma. Ma Silvio Berlusconi ha preferito trascorrerlo ad Arcore. Per una ragione soprattutto: la sentenza Mediatrade. Nel primo pomeriggio l'attesa notizia: assoluzione e prescrizione per suo figlio Pier Silvio e per Fedele Confalonieri. Rinviata la riunione sul Senato. E domani cena per fare cassa.

L'endorcement dei Berlusconi

Piersilvio a Renzi: vorrei stringerti la mano

Il presidente e amministratore delegato di Rti, e figlio del leader di Fi, sostiene deliberatamente il governo Renzi: "E' normale che un imprenditore come me faccia il tifo per lui. Mi farebbe piacere incontrarlo."

Forza Italia

Pier Silvio, Renzi e la «linea di famiglia»

L'endorsement di Pier Silvio Berlusconi nei confronti di Matteo Renzi non ha certo lasciato indifferenti i parlamentari di Forza Italia. D'altra parte il disorientamento regna da tempo sovrano e il partito continua ad essere diviso. Berlusconi in pressing su Italicum. Torna l'allarme casse vuote.

Il complotto

La versione di Luttwak

Il politologo americano a Radio24: «Ci fu un complotto ordito da Sarkozy e dalla Merkel contro Berlusconi con l`appoggio di molte persone in Italia». Dura la Santanchè: «Fu l'inizio della fine». Cicchitto: «Parlano di complotti del passato per destabilizzare il presente»

Intervista a Repubblica

Pier Silvio Berlusconi: Asta assurda, Mediaset resterà fuori

Così com'è congegnata rischia di escludere Mediaset in partenza. E' assurdo, sembra di essere tornati ai tempi del governo Prodi in cui Paolo Gentiloni era Ministro. Al momento una sola cosa è certa: sarà un'asta al ribasso