5 luglio 2020
Aggiornato 11:00
Media

Per trovare nuovi ricavi Mediaset sta guardando anche all'estero

A dirlo, in un'intervista al Sole 24 Ore, è il vicepresidente del gruppo Pier Silvio Berlusconi. «In futuro pensiamo di poter tornare a risultati importanti e per farlo non escludo un allargamento dei confini»

MILANO - Per trovare nuovi ricavi Mediaset sta guardando anche all'estero ma al momento non c'è nulla di concreto. A dirlo, in un'intervista al Sole 24 Ore, è il vicepresidente del gruppo Pier Silvio Berlusconi.

NULLA DI CONCRETO - «In futuro pensiamo di poter tornare a risultati importanti e per farlo non escludo un allargamento dei confini - ha detto - Stiamo guardando anche all'estero nei Paesi dove c'è crescita. Se ci fossero occasioni coglieremo l'opportunità. E' solo una visione strategica al momento non c'è nulla di concreto».
Il vice presidente di Mediaset ha anche detto di non aver «nulla in contrario a un partner industriale, non finanziario» per Mediaset Premium, la pay tv del gruppo, che «va bene».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal