25 luglio 2021
Aggiornato 11:30
Centrosinistra

Renzi: «Conte è andato a casa perché non è capace»

Il leader di Italia Viva: «Politica non si fa con sondaggi. Lui aveva l'80% dei consensi, io il 2%... Ddl Zan? Contrario a ritorno in commissione. Referendum giustizia? Stiamo ragionando se firmare»

Centrosinista

«Il PD deve scommettere su alleanza con Conte»

L'ex esponente del Partito Democratico: «La frammentazione porterebbe a una confusione destabilizzante, anche in vista delle elezioni del capo dello stato»

Centrosinistra

Matteo Renzi: «Conte malato di complottismo»

Il leader di Italia Viva: «Nessuna operazione men che mai segreta per far fuori l'ex Presidente del Consiglio. Su Report andrò al Copasir e in Vigilanza RAI»

Centrosinistra

Enrico Letta e Giuseppe Conte ci provano

Il leader PD e il neo-capo M5s approfittano della presentazione del manifesto delle «Agorà» di Goffredo Bettini per rilanciare l'idea di un'alleanza progressista da contrapporre al fronte dei «sovranisti»

Partito Democratico

Comincia a prendere forma il PD di Enrico Letta

Il neo-segretario ha proceduto molto rapidamente con gli organismi dirigenti del Pd, dando chiaramente spazio alle varie aree del partito, ma - assicurano i suoi - decidendo in autonomia

Partito Democratico

Letta «frena» su Gualtieri a Roma

La risposta alle voci sulla «disponibilità» maturata dall’ex ministro dell’Economia Roberto Gualtieri a scendere in campo per il Campidoglio è una gelida precisazione di fonti del Nazareno: «Nulla è deciso»

Partito Democratico

Graziano Delrio: «Con Letta si può vincere»

Il capogruppo del PD alla Camera: «Continueremo a cercare le alleanze nel centrosinistra e con il M5S». Orlando: «Approviamo ius soli in Parlamento». Calenda: «Vediamo cosa farà Letta per il voto nelle città»

Partito Democratico

Enrico Letta dice sì al PD: «Verità, non unanimismo»

L'ex premier raccoglie l'appello del Pd e si candida alla segreteria del partito, di fatto accetta di diventare il nuovo leader democratico perché è scontato un voto pressoché unanime all'assemblea di domenica

Partito Democratico

Nicola Zingaretti «assediato» rimanda il congresso al 2023

Una chiusura alla possibilità di un congresso anticipato che fa infuriare chi nel partito voleva che si rimettesse in gioco la leadership quest'anno, non subito, ma una volta chiusa la campagna vaccinale sì

Maggioranza

Il caos M5s preoccupa il PD, e non solo

Il rischio che le fibrillazioni del Movimento zavorrino il Governo è in cima ai pensieri in casa democratica e il segretario Nicola Zingaretti torna a incalzare presidente del Consiglio e alleati