26 maggio 2019
Aggiornato 21:30
smottamenti

Grossi massi sulla provinciale, tragedia sfiorata nell'entroterra

I tecnici della Città Metropolitana hanno avviato i dovuti accertamenti per verificare l’entità e le cause dello smottamento, avvenuto probabilmente per le abbondanti piogge

GENOVA - Grossi massi sono caduti ieri pomeriggio, poco dopo le 15.00, sulla carreggiata della provinciale fra le frazioni di Monetaggio e Sorrivi, nel comune di Savignone, in piena Vallescrivia. A causa delle copiose piogge che hanno interessato la zona in questi giorni, il terreno risulta particolarmente franabile e non è stato in grado di trattenere i massi che si sono ammassati sulla strada.

Nessun ferito
A dare l’allarme sono stati i vigili del fuoco. Fortunatamente, al momento dell’accaduto nessun veicolo si trovava a transitare lungo la strada. I carabinieri hanno provveduto a chiudere al passaggio la via. I tecnici della Città Metropolitana hanno avviato i dovuti accertamenti per verificare l’entità e le cause dello smottamento.