> <
RSS

Putin: «Sappiamo chi sostiene il terrorismo ceceno»

Il presidente russo Vlzdimir Putin è tornato a parlare di Caucaso nell'odierno discorso alla nazione. Lo ha fatto, palesando chiaro supporto al pugno duro usato dal capo locale Ramzan Kadyrov, per sedare la rivolta. Ma anche, prendendo spunto da questo per scagliarsi ancora una volta contro «gli Stati Uniti e i loro alleati».

> <