3 dicembre 2021
Aggiornato 22:30
Il G20 di Roma

Il G20 si è chiuso con un limitato accordo sul clima

L'incessante lavoro degli sherpa e la pressante attività diplomatica di Mario Draghi hanno avvicinato le parti, senza però riuscire a ottenere impegni stringenti dei Paesi membri

Vertice G20

Il G20 approva la global minimum tax

Intesa globale con due pilastri sigla 4 anni di trattative. Sulla carta, una nuova imposta globale al 15% renderà inutile lo spostamento dei profitti delle grandi aziende nei cosiddetti paradisi fiscali

Il G20 di Roma

La sfida di Mario Draghi al G20

Dall'impegno per limitare i cambiamenti climatici a una gestione multilaterale della lotta al Covid e alle future pandemie, dalla costruzione di un nuovo sviluppo sostenibile fino alla questione afghana

Vertice G20

G20, Merkel: il tempo stringe, dobbiamo trovare compromessi

Mentre prosegue il G20 di Amburgo, la cancelliera tedesca e padrona di casa Angela Merkel ha detto ai leader mondiali presenti che per trovare delle soluzioni ai temi in agenda, alcuni dei quali spinossissimi come il clima, bisogna essere pronti a dei compromessi

Relazioni internazionali

Il primo incontro fra Trump e Putin

I presidenti di Usa e Russia si sono stretti la mano per la prima volta ad Amburgo, in occasione del G20. Il tycoon americano ha mostrato entusiasmo, nonostante i rapporti fra i due Paesi siano abbastanza freddi

Vertice G20

Clima, migranti, Nordcorea, Usa-Russia: ad Amburgo il G20 dei dissidi

Clima, commercio e sicurezza globali: l'agenda dei dissidi fra gli Stati Uniti di Donald Trump e il resto del G20 è assai ricca, e il test del missile balistico intercontinentale nordcoreano non è certo valso ad attenuare le tensioni

La cancelliera: 'Errore enorme, è una forma di isolazionismo'

G20, Merkel: un errore affidarsi a protezionismo e isolazionismo

La cancelliera tedesca Angela Merkel ha messo in guardia contro le tendenze al protezionismo e all'isolazionismo in vista del prossimo summit del G20 che si tiene ad Amburgo il 7 e 8 luglio

Bilaterale tra il titolare della Farnesina e il suo omologo russo

G20 a Bonn, colloquio Alfano-Lavrov su Siria e Libia

Il G20 a Bonn, in Germania, si è concluso con un colloquio tra il ministro degli Esteri italiano Angelino Alfano e il suo omologo Sergej Lavrov su Siria e Libia

La prima uscita ufficiale con i principali ministri degli Esteri

G20 di Bonn, il debutto del segretario di Stato Usa Tillerson

Il segretario di Stato Usa Rex Tillerson è giunto a Bonn per la sua prima riunione con i ministri degli Esteri del G20. Ecco le immagini del suo debutto

Tante le questioni sul tavolo

G20 a Bonn con Tillerson, nel segno dell'«imprevedibile» Trump

Rapporti con la Russia, guerra in Siria, relazioni con Pechino, destino di Nato e Ue. Il G20 di Bonn si apre nel segno dei tanti interrogativi sulla politica estera della nuova amministrazione Usa

Dopo le elezioni di domenica

Germania, Frau Merkel «tradita» dal suo stesso partito

Il risultato elettorale di domenica è la dimostrazione di quanto le politiche di Angela Merkel non trovino il sostegno del tedeschi. Ma ora la Cancelliera rischia di perdere il sostegno del suo stesso partito

Made in Italy e Alibabà

Renzi apre a Alibaba: cosa prevede l'accordo con il cinese Jack Ma

L'accordo tra il governo italiano e Alibaba apre le porte di un mercato costituito da circa 430 milioni di consumatori cinesi all'export italiano. Si tratta di un'alleanza strategica e una grande chance per il made in Italy.

Dalla crescita al terrorismo, passando per la Brexit

G20, le conclusioni del vertice dei grandi della Terra

Crescita, terrorismo, immigrazione, Brexit, crisi globali: un G20 particolarmente denso, quello che si è tenuto in Cina. Ecco il risultato (perlomeno sulla carta) del vertice dei grandi della Terra

I vertici mondiali

Brexit e Turchia irrompono al G20 di Chengdu

Dall'Italia giungeranno il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, e il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco. E al vertice sarà presente anche il presidente della Bce, Mario Draghi, dopo che giovedì il direttorio ha rinviato a settembre qualunque decisione su ipotetiche reazioni monetarie alla Brexit.

Kiev deve restituire prestito di tre miliardi di dollari

Putin: pronti a citare in giudizio l'Ucraina se non ripaga il debito

Il presidente russo Vladimir Putin ha ordinato al suo governo di citare in giudizio l'Ucraina se Kiev dovesse mancare di ripagare il prestito di tre miliardi di dollari contratto con Mosca, in scadenza questo mese