30 marzo 2020
Aggiornato 19:00
Vertice G20

G20 Amburgo, Merkel: su clima accordo irreversibile per tutti, tranne che per gli Usa

I leader del G20 hanno trovato un accordo sul testo della dichiarazione finale congiunta per quel che riguarda il clima. Il comunicato finale prende atto dell'uscita degli Stati Uniti dagli accordi di Parigi, che però vengono definiti irreversibili da tutti gli altri paesi

https://adv.diariodelweb.it/video/askanews/2017/07/20170708_video_18005295.mp4

AMBURGO - I leader del G20 hanno trovato un accordo sul testo della dichiarazione finale congiunta per quel che riguarda il clima. Il comunicato finale prende atto dell'uscita degli Stati Uniti dagli accordi di Parigi che però vengono definiti irreversibili da tutti gli altri paesi e dunque non soggetti a rinegoziazione. Tuttavia, l'amministrazione Trump ottiene una concessione. Il testo consente infatti agli Stati Uniti di cooperare strettamente con altri partner per facilitare il loro accesso e il loro utilizzo più pulito ed efficace delle energie fossili, aiutandoli a sviluppare quelle rinnovabili e altre fonti di energia pulita. Un elemento che instaura di fatto una situazione inedita per il G20, giacché convalida il fatto che uno dei suoi membri possa seguire una politica individuale che va contro quella degli altri diciannove. Molto soddisfatta dell'esito del vertice sui problemi legati al clima si è dichiarata la cancelliera Angela Merkel: "Sapete che gli Stati Uniti si sono chiamati fuori dagli accordi sul clima, una posizione molto netta. Ma mi rallegro che tutti gli altri capi di Stato e di governo del G20 si siano detti d'accordo nel definire irreversibili questi accordi".

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal