> <
RSS

Influenza, pertosse, pneumococco, herpes zoster tutte malattie pericolose a partire dai 50 anni. Ecco perché sono raccomandate le vaccinazioni

Esperti di fama nazionale e internazionale si sono riuniti a Milano per discutere dell’importanza delle vaccinazioni negli adulti dai 50 anni in su e negli anziani, oltre alle attuali strategie adottate in Italia e in Europa per attuare programmi condivisi per invecchiare in salute. Ecco perché vaccinarsi è meglio

Influenza: più persone a rischio? La copertura vaccinale tra gli stranieri nel nostro Paese è meno della metà che tra gli italiani

L’influenza, come molte altre malattie infettive, si previene anche con la vaccinazione. Se più persone sono vaccinate e non si ammalano, più è difficile che il virus si diffonda. Ma se l’appello alla vaccinazione è ascoltato soltanto da pochi cittadini, allora tutto quanto può essere vanificato. Lo studio dell'ISS

Influenza, già 260mila italiani a letto, ma il boom deve ancora arrivare. L’appello dei medici alla vaccinazione

Centinaia di migliaia di italiani sono già stati colpiti dall’influenza stagionale. Un virus che, secondo gli esperti, quest’anno colpirà duro, e si prevede che le persone costrette a letto saranno almeno 5 milioni. Il picco, come al solito, arriverà più avanti. Intanto i medici invitano a vaccinarsi, per premunirsi ed evitare le pericolose complicanze, specie nei soggetti a rischio

> <