16 settembre 2019
Aggiornato 04:00
Crisi economica

Lavoro, la disoccupazione risale a marzo

Secondo le stime provvisorie dell'Istat torna a crescere la disoccupazione nel mese di marzo. Ma ci sono meno giovani disoccupati: il tasso della disoccupazione giovanile sarebbe ai minimi da 5 anni

Riforma delle pensioni

Pensioni, Poletti: «L'Ape partirà il primo maggio»

E' cominciata la fase 2 del confronto tra il governo e i sindacati sui temi della previdenza, che riguarderanno i giovan, le loro pensioni, quelle in essere e la governance dell'Inps

Stretta sui voucher

Voucher, Poletti: «Devono usarli solo le famiglie, non le imprese»

Il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, ritiene che l'uso dei voucher vada circoscritto e riservato esclusivamente alle famiglie italiane, non alle imprese. Inoltre ritiene indispensabile aumentare i compiti di vigilanza e controllo

Sale la disoccupazione giovanile

Disoccupazione, perché in Italia quasi un giovane su due è senza lavoro

Mentre in Germania il tasso di disoccupazione ha raggiunto il nuovo minimo storico, in Italia quella giovanile ha ripreso a salire toccando quota 40,1%. Nel Belpaese vengono assunti soprattutto over 50 e i millenials restano al palo

Mozione di sfiducia contro Poletti

Poletti nella bufera: la mozione di sfiducia è il minimo

Le «gravissime» dichiarazioni del ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, sui giovani che emigrano all'estero per trovare lavoro hanno spinto il M5S, la Lega Nord, Sinistra Italiana e alcuni senatori del gruppo Misto a presentare una mozione di sfiducia

I giovani sono i nuovi poveri

Giovani sempre più poveri. Ecco perché gli under 35 sono ko

I giovani italiani sono sempre più poveri, mentre aumenta il reddito degli over 65. Le nuove generazioni stanno subendo un vero e proprio ko economico e alle origini del divario dei redditi tra under 35 e over 65 c'è il calo delle assunzioni

Ape social o non social

Pensioni, l'Ape social è un miraggio: solo 25mila possibili beneficiari

L'anticipo pensionistico in versione «social», cioé gratuito perché completamente a carico dello Stato, riguarderà soltanto una ristretta platea di circa 25mila possibili destinatari. Per tutti gli altri la storia sarà molto diversa (e ben più costosa)

Assegno di ricollocazione

Lavoro, assegno di ricollocazione: tutto ciò che serve sapere

Sta per partire la sperimentazione dell'assegno di ricollocamento, che coinvolgerà circa 20mila lavoratori disoccupati. Ecco a chi è rivolto, a cosa serve, come si può utilizzare e cosa bisogna fare per ottenerlo