26 aprile 2019
Aggiornato 05:30
MotoGP | Gran Premio di Aragona

Eroico Valentino Rossi: è in prima fila! Pole a Vinales

A una ventina di giorni dalla frattura alla tibia e al perone, il Dottore riesce nell'impresa di sfiorare il miglior tempo nelle qualifiche. Si ferma al terzo posto, a soli 180 millesimi dal suo compagno di squadra: in mezzo ai due si piazza Jorge Lorenzo. Marc Marquez butta via la partenza al palo con un errore

MotoGP | Gran Premio di Aragona

Valentino Rossi passa il turno, Marquez fa il vuoto

La terza sessione di prove libere al Motorland è stata la prima completamente asciutta, quindi l'unica per mettere a punto le moto e tentare l'ingresso alla fase finale delle qualifiche di oggi pomeriggio. Ce l'ha fatta il Dottore, per appena 63 millesimi, ma là davanti è imprendibile la Honda di Marc

Motociclismo

50 mila moto (e Marquez, Lorenzo, Vinales...) per ricordare Angel Nieto

Un tributo davvero senza precedenti quello che è stato dedicato ieri a Madrid al leggendario campione delle due ruote scomparso il mese scorso. Una marea di tifosi e tanti colleghi di oggi e di ieri hanno partecipato ad un convoglio che, dallo stadio Santiago Bernabeu, è giunto fino alla pista di Jarama

MotoGP | Gran Premio di San Marino

Vinales beffa Dovizioso e Marquez (che cade ancora)

Lo spagnolo della Yamaha si prende la pole position a Misano negandola agli altri due contendenti per il titolo, che fino a quel momento si erano scambiati il miglior tempo e che comunque partiranno al suo fianco in prima fila. Secondo Andrea, terzo Marc che scivola proprio sul finale

MotoGP

Valentino Rossi ha già vinto il Mondiale degli incassi: guadagna pure se perde

Oltre che con la tuta da pilota, il Dottore ha dimostrato di cavarsela anche quando veste l'abito dell'imprenditore. La sua Vr46 Racing Apparel, fondata nel 2013 con appena 1,8 milioni, oggi ne fattura 20 all'anno. E produce il merchandising perfino per tanti suoi avversari diretti

MotoGP | Gran Premio di Germania

Kaiser Marquez si riprende la Germania e la testa del Mondiale, rimonta Yamaha

Marc si conferma imbattibile al Sachsenring, avendo la meglio anche sul sorprendente idolo locale Jonas Folger; terzo in solitaria Dani Pedrosa. Con l'asciutto rinvengono Maverick Vinales, quarto, e Valentino Rossi, quinto; crollano invece le Ducati: il migliore è Andrea Dovizioso, ottavo

MotoGP | Gran Premio di Germania

Nel warm up comanda il pilota di casa Folger, ma sono tutti lì

A sorpresa si porta davanti a tutti Jonas, con l'unica delle Yamaha (quella dell'anno scorso) capace di interpretare al meglio il circuito del Sachsenring. Seconda la Honda con Dani Pedrosa, ma Marc Marquez è solo decimo per colpa dei suoi errori. Maverick Vinales quarto, Valentino Rossi ottavo

MotoGP | Gran Premio di Germania

Il giorno di Danilo Petrucci: sfiora la pole e rinnova con Ducati

Petrux è ancora una volta in prima fila sulla griglia di partenza, beffato solo da Marc Marquez nella corsa al miglior tempo delle qualifiche. Così il pilota di Terni ha festeggiato la firma del nuovo contratto con la Pramac, che ha battuto la concorrenza dell'Aprilia che lo stava corteggiando

MotoGP | Gran Premio di Germania

Andrea Dovizioso domina le libere, Valentino Rossi rompe

Il leader del Mondiale si prende il comando anche della prima sessione di prove al Sachsenring, scavalcando proprio nei minuti finali Maverick Vinales di appena 38 millesimi. Il Dottore, invece, deve parcheggiare la sua Yamaha dopo solo un quarto d'ora, per un probabile guasto elettronico

MotoGP | Assen

La pioggia rovina anche il warm up ad Assen

Era prevista pista asciutta, ma poco dopo il semaforo verde delle ultime prove della domenica mattina dal cielo olandese è tornata a cadere l'acqua. Nessun pilota è quindi riuscito a spingere e a ottenere conferme a poche ore dalla gara. Il più veloce è stato il vincitore 2016, Jack Miller

Sulla giornata di domani in Olanda lo spettro della pioggia

Ad Assen è la Yamaha la moto da battere: Vinales in testa, Valentino Rossi sesto

Un tempo mostruoso staccato con gomme nuove nella seconda sessione di prove libere pone Vinales in testa alla classifica del venerdì, davanti alla M1 dell'anno scorso guidata da Jonas Folger. Ma anche il Dottore entra agevolmente nei dieci e, dunque, nella fase finale delle qualifiche

Il marchio veneto si sta già muovendo per la MotoGP 2018

Aprilia scatenata sul mercato: corteggia Crutchlow, Petrucci e... Iannone

A meno che non mostri dei miglioramenti, e in fretta, Sam Lowes sarà cacciato dalla casa di Noale il prossimo anno. E per sostituirlo c'è già una lista di candidati: da Cal e Andrea (che però vorrebbero restare rispettivamente in Honda e Suzuki) fino a Danilo o al ritorno di Alvaro Bautista

Ultimi test prima delle qualifiche

Pedrosa domina e cade. Risorgono Iannone e Valentino Rossi

Sempre le Honda a fare l'andatura anche nella quarta e ultima sessione di prove libere del Gran Premio di Catalogna. Segnali positivi da parte della Suzuki, con il Maniaco secondo, e della Yamaha, con Folger quarto e il Dottore quinto. Arretrano invece le Ducati e Maverick Vinales

Verdetto clamoroso dal sabato mattina di Barcellona

Doppietta Honda, disastro Yamaha: Vinales e Rossi fuori dalla fase finale di qualifica

Nella terza sessione di prove libere del Gran Premio di Catalogna dominano ancora le moto di Tokyo, con Marc Marquez davanti a Dani Pedrosa. Nei primi dieci ci sono anche sei Ducati (Dovizioso e Lorenzo quinto e sesto), mentre tutte le M1 dovranno passare dalla tagliola delle eliminatorie

Il Mugello è tricolore, domenica prossima la rivincita a Barcellona

E agli spagnoli resta solo Maverick Vinales in testa al Mondiale

Dopo nove anni consecutivi di successi iberici nel GP d'Italia, stavolta l'unico a sorridere è Top Gun, che con un secondo posto incrementa il vantaggio in classifica. Marc Marquez in crisi con la Honda è solo sesto, Jorge Lorenzo ottavo e lontanissimo dal compagno di squadra vincitore

E Desmodovi ora è anche secondo in campionato

Sventola il tricolore nel GP d'Italia: al Mugello vince Andrea Dovizioso

Il ducatista è emerso al giro di boa superando Maverick Vinales, leader nella prima metà di gara, che ha però dovuto vedersela anche con Danilo Petrucci che alla fine ha completato il podio. Valentino Rossi chiude subito ai piedi, quarto. Marc Marquez sesto, Jorge Lorenzo ottavo

Il video-editoriale per il Diario Motori

Beltramo e Corgnati: Valentino Rossi ha reso normali perfino le magie

Il Dottore ce l'ha fatta anche stavolta: si è ripreso dall'infortunio in allenamento ed è arrivato a giocarsi la pole position nel Gran Premio del Mugello. Oggi, con lui secondo, Andrea Dovizioso terzo e Danilo Petrucci che sarebbe stato in prima fila senza penalità, gli italiani possono sognare

Definita la griglia di partenza per il Gran Premio d'Italia

Solo Maverick Vinales nega a Valentino Rossi la pole position in casa

Il Dottore si ferma a 239 millesimi dal miglior tempo nelle qualifiche al Mugello, ma a partire al palo sarà il suo compagno di squadra e leader di campionato. Terzo e quarto i due ducatisti italiani Andrea Dovizioso e Michele Pirro. Sesto Marc Marquez, solo settimo Jorge Lorenzo

Alle sue spalle Marc Marquez e una sfilza di Ducati

Valentino Rossi sfiora ancora la miglior prestazione, poi finisce per terra

Anche la quarta e ultima sessione di prove libere al Mugello è positiva per il Dottore, che giunge ad appena 63 millesimi dal leader Johann Zarco. Ma proprio nei minuti finali arriva la scivolata alla curva 12: senza conseguenze, ma che costringerà i meccanici a riparare la sua moto in tempo record

Un altro miracolo del fenomeno di Tavullia

L'infortunio? Dimenticatelo! Valentino Rossi sbaraglia tutti al sabato mattina

La terza sessione di prove libere del Gran Premio del Mugello porta la firma del Dottore, che stacca il tempo migliore del weekend finora e rifila oltre tre decimi a tutti gli avversari. Alle sue spalle si riprendono anche Marc Marquez, secondo, e Jorge Lorenzo, terzo. E meno male che era acciaccato...

Intervista esclusiva per il Diario Motori

Sam Lowes: «Ci ho preso gusto a fare punti, ora voglio il bis a casa Aprilia»

Già alla sua quinta gara in MotoGP, il debuttante britannico della casa di Noale è entrato nei primi quindici: «Con lo stesso distacco, nel 2016 sarei arrivato decimo. Ora la griglia è più serrata, ma continuo a imparare e a migliorare. Il mio obiettivo stavolta è sfondare nella top ten»

La carcassa più rigida si rivedrà dal Gran Premio del Mugello

Chiusa la guerra delle gomme: vittoria schiacciante per Valentino Rossi

Al termine del lungo tira e molla ha prevalso la posizione del Dottore: i suoi colleghi gli hanno dato ragione votando in netta maggioranza (venti a tre) per il ritorno dello pneumatico dello scorso anno. Quello che il fenomeno di Tavullia chiedeva da tempo perché più stabile e preciso

Il warm up di Jerez rimescola ancora le carte

Alla domenica la Honda non domina più: pareggiano Yamaha e Ducati

Svanisce la superiorità emersa ieri in qualifica: Dani Pedrosa e Marc Marquez sono solo settimo e ottavo. In testa c'è una poltrona per due: Maverick Vinales e Jorge Lorenzo, con lo stesso identico tempo. Valentino Rossi è decimo a mezzo secondo

Terza sessione di prove libere della MotoGP ad Austin

Marc Marquez cade due volte, Maverick Vinales vola in testa

La pista fredda e umida si trasforma in una trappola per molti piloti e fioccano le scivolate: il campione del mondo ne finisce vittima in un paio di occasioni. Il capolista iridato, invece, proprio negli ultimi minuti stacca il miglior tempo del weekend

Inizia il weekend della MotoGP ad Austin

Marquez, che botta! Vinales lo bastona sulla sua pista preferita

Proprio sul tracciato dove Marc è imbattuto, Maverick domina fin dalla prima sessione di prove libere, che conclude davanti a tutti con un vantaggio di oltre mezzo secondo. Valentino Rossi comincia ancora piano, ma è comunque ottavo

Sul podio anche Cal Crutchlow con la Honda satellite

Anche in Argentina vince Vinales, Valentino Rossi secondo: doppietta Yamaha

La caduta al quarto giro di Marc Marquez, fino a quel momento leader dopo essere scattato dalla pole position, dà il via libera a Top Gun per la seconda vittoria consecutiva. Grande rimonta per il Dottore nel suo 350° GP in carriera

Stasera alle 21 ora italiana il via della gara

Vinales contro Marquez: il duello comincia già dal warm up

Gli attesi protagonisti del Gran Premio d'Argentina conquistano le prime due posizioni nell'ultimo turno di prove prima della gara. Dodicesimo Valentino Rossi, che si era portato al comando a metà sessione, indietro le Ducati

Almeno un paio di loro non potranno correre per la pole

La pioggia frega i big: Rossi, Lorenzo, Dovizioso e Pedrosa retrocessi in Q1

Il previsto maltempo rovina la terza sessione di prove libere del Gran Premio d'Argentina. Dunque i due della Ducati, ma anche il secondo della Honda e il Dottore saranno costretti a passare per le eliminatorie nelle qualifiche di oggi

Il video-editoriale per il Diario Motori

Beltramo: Vinales fa la differenza, Valentino Rossi non ha capito la moto

Una «giornata strana» la prima del Gran Premio d'Argentina, la definisce Paolone, visto che nelle prime posizioni ci sono state non poche sorprese e i big hanno invece faticato, a partire dal Dottore. L'unica certezza resta Maverick

Spazio agli outsider nelle prove libere del GP d'Argentina

Big in crisi nel venerdì delle sorprese. Rossi: «Riecco i problemi dei test»

Il Dottore, di nuovo alle prese con le difficoltà con l'anteriore che lo hanno tormentato per tutto l'inverno, è solo sedicesimo. Ma sono in ritardo anche le Ducati di Andrea Dovizioso, quattordicesimo, e Jorge Lorenzo, diciottesimo

Seconda sessione di prove libere in Argentina

Vinales e Marquez davanti, Valentino Rossi e le Ducati indietro

Maverick resta al primo posto, seguito dal rimontante Marc. In crisi tutti gli altri big: Iannone decimo, il Dottore sedicesimo a un secondo, le due Rosse di Dovizioso (14°) e Lorenzo (18°) dietro alle Desmosedici dei team satellite

Alle 20 il via del Gran Premio del Qatar

Il warm up rilancia Marc Marquez: vola, ma finisce anche per terra

Il miglior tempo nelle ultime prove del tardo pomeriggio a Losail candida Magic Marc (ma anche Andrea Dovizioso) tra i possibili protagonisti della gara. Ma per lui anche una caduta. Maverick Vinales si accontenta del sesto posto

Seconda sessione di libere in Qatar

Ribaltone MotoGP: Vinales cade, Valentino Rossi ad un soffio da lui

La prima scivolata di Maverick sulla Yamaha, dopo un quarto d'ora di prove, apre la strada agli outsider: miglior tempo per il ducatista satellite Scott Redding. Bella rimonta del Dottore, sesto a 36 millesimi dal suo compagno

Si chiudono i test pre-campionato della MotoGP a Losail

Yamaha e Ducati testa a testa nell'ultima giornata di prove in Qatar

Maverick Vinales non molla il comando della classifica, ma Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo sono incollati alle sue spalle. Brutta sessione per Marc Marquez, caduto tre volte con la nuova carena, e Valentino Rossi, solo undicesimo

Il video-editoriale per il Diario Motori

Beltramo: Tutti i dubbi da sciogliere nei prossimi test in Qatar

La Ducati sarà davanti a tutti, come ci si aspetta, sul circuito amico di Losail? Jorge Lorenzo e Valentino Rossi si avvicineranno ai rispettivi compagni di squadra Andrea Dovizioso e Maverick Vinales? E Marc Marquez è ancora favorito?

Si complica il pre-campionato del team Reale Esponsorama

Un altro pilota spagnolo cade e si infortuna: Hector Barbera

Dopo Tito Rabat e Marc Marquez, tocca al 30enne satellite Ducati la sfortuna di scivolare, durante un allenamento in moto, fratturandosi la clavicola. Oggi sarà sottoposto a intervento chirurgico, in dubbio la sua presenza al primo GP

Por Fuera resta distante dai primi nei test di Phillip Island

Chi l'ha visto? Jorge Lorenzo è disperso anche oggi: «E non so perché»

Quindicesimo, a 1.3 secondi dalla vetta, a otto decimi dalle migliori Ducati, dietro al compagno di squadra Andrea Dovizioso e anche alla Desmosedici satellite di Alvaro Bautista: «Evidentemente mi manca ancora tanto», ammette

Proseguono le prove della MotoGP in Australia

Vinales torna più veloce di tutti, Marquez e Rossi sono già in gara

Maverick si conferma al comando della classifica dei test anche nella seconda giornata a Phillip Island. Marc è secondo, Valentino ottavo nel giorno del suo compleanno, ma entrambi mostrano un passo promettente

Continuano le preparazioni per il prossimo Motomondiale

A Phillip Island la seconda tornata di test pre-campionato di MotoGP

Dopo le prove di Sepang, oggi in Australia sono tornati in pista i piloti della classe regina per altri tre giorni di collaudi. Il più veloce nella prima giornata è stato Marc Marquez, davanti al suo grande rivale Valentino Rossi

La rivincita del campionato di serie B

Incredibile: Superbike batte MotoGP, Rea più veloce di Valentino Rossi

Un risultato clamoroso, quello della seconda giornata di test condivisi tra i due Mondiali del motociclismo a Jerez: la Kawasaki derivata di serie del due volte iridato ha staccato un tempo migliore perfino dell'ultima pole del Dottore

Le immagini esclusive della mattinata di prove

Lorenzo-Ducati, Vinales-Yamaha, Iannone-Suzuki: le nuove coppie già ok

Vanno forte fin dalla prima mattinata di test a Valencia i piloti che cambieranno squadra nella stagione 2017: alla pausa pranzo, Jorge è settimo, Maverick terzo e Andrea addirittura secondo dietro a Valentino Rossi

Le immagini esclusive dei test post-stagionali

Vinales in Yamaha, Lorenzo in Ducati: prime foto della MotoGP 2017

Nella mattinata che inaugura la due giorni di prove della classe regina a Valencia dominano le livree nere, per i piloti ancora sotto contratto con i loro precedenti team. Ma è l'occasione per il primo contatto con le nuove moto

Tendenza positiva per la casa italiana

Aprilia conclude una stagione di crescita con la top ten

A Valencia entrambe le moto di Noale finiscono a punti e Alvaro Bautista entra ancora nei primi dieci. Confermati i miglioramenti delle RS-GP, colorate di rosso per la lotta contro l'Aids, nella seconda metà della stagione

Griglia insoddisfacente per la casa di Noale a Valencia

Gambero rosso Aprilia: con la nuova livrea perde posizioni

Nella qualifica in cui sfoggia la colorazione dedicata a (Red), l'associazione benefica per la lotta all'Aids, la moto italiana non va oltre la sesta fila, mancando il passaggio alla fase finale: Stefan Bradl è 17° e Alvaro Bautista 18°