8 dicembre 2019
Aggiornato 13:30

Solo Maverick Vinales nega a Valentino Rossi la pole position in casa

Il Dottore si ferma a 239 millesimi dal miglior tempo nelle qualifiche al Mugello, ma a partire al palo sarà il suo compagno di squadra e leader di campionato. Terzo e quarto i due ducatisti italiani Andrea Dovizioso e Michele Pirro. Sesto Marc Marquez, solo settimo Jorge Lorenzo

SCARPERIA – Solo un Maverick Vinales formato gigante riesce a negare a Valentino Rossi la gioia della pole position in casa, al Mugello. Il leader del campionato, arretrato finora nelle sessioni di prove libere, spunta proprio nel momento più importante, sul finale delle qualifiche, e spara un tempo di 1:46.575. Ma il Dottore c'è, e gli risponde avvicinandosi a 239 millesimi, e completando la doppietta Yamaha nella prima fila del Gran Premio d'Italia. Alle sue spalle, altri due italiani, i ducatisti Andrea Dovizioso e Michele Pirro, seguiti da altrettante Honda, quelle di Dani Pedrosa e Marc Marquez, sesto. Solo settimo il terzo della Ducati, Jorge Lorenzo, ad oltre mezzo secondo di distacco. Alle sue spalle le Desmosedici satellite di Alvaro Bautista e Danilo Petrucci, che aveva firmato anche il secondo tempo, poi cancellatogli per aver superato i limiti della pista. Completa la top ten Tito Rabat. Restano invece fuori dalle prime dieci posizioni Johann Zarco (undicesimo), Aleix Espargaro (dodicesimo dopo essere anche caduto alla curva 8) e Andrea Iannone (sedicesimo). Domani alle 9:40 il warm up, alle 14 il via della gara.