25 aprile 2019
Aggiornato 17:30
Calcio

Shevchenko-Tassotti: flop mondiale

I due ex milanisti non sono riusciti a guidare la nazionale ucraina alla qualificazione a Russia 2018, perdendo anche la possibilità di disputare gli spareggi

Calcio

Russia 2018: si mette male per Shevchenko

La nazionale ucraina, guidata dall'ex centravanti del Milan, perde malamente in Islanda compromettendo una qualificazione che sembrava ormai a portata di mano per la compagine sovietica

Calciomercato

Milan, Kalinic è ufficiale: avrà il numero 7 di Sheva

Poche parole, ma tanta sostanza. È questo il ritratto del nuovo acquisto rossonero, l’undicesimo della sontuosa campagna acquisti firmata da Fassone e Mirabelli. Il centravanti croato prenderà un numero molto importante nella recente storia del Milan.

Calciomercato Milan

Milan, i tifosi hanno scelto: il sogno è Belotti

Dopo anni di stenti e di occasioni perse in sede di mercato, l’arrivo della cordata cinese ha dato una sferzata di nuove speranze a tutto l’ambiente rossonero. E i tifosi il loro colpo a effetto lo hanno scelto: tutti vogliono il “Gallo” Belotti.

Calciomercato Milan

Nella corsa a Morata il Milan ha un alleato in più

Morata è e sarà, fin quanto possibile, uno dei principali obiettivi per l’attacco rossonero della prossima stagione. Ma tra le concrete difficoltà dell’operazione e le volontà del giocatore, come conferma l'esperto Gianluca Di Marzio, potrebbe esserci un alleato che non ti aspetti a favorire il Milan. Nel frattempo la società rossonera avrebbe contattato Bozzo.

Calciomercato Milan

Milan maxi spesa all’Atalanta: oltre a Kessié anche Petagna

Intrecci di mercato e tanti obiettivi comuni al resto d’Italia e d’Europa, ma ciò che conta è che il Milan dalla nuova linfa economica è attivo su più fronti. Con l’ivoriano è testa a testa con la Roma, ma il calciatore potrebbe aver già espresso la sua preferenza.

Calciomercato

Milan-Donnarumma: Raiola prepara il lungo addio

Il vergognoso teatrino messo in scena dai protagonisti della vicenda closing mette seriamente a rischio la permanenza di Gigio in rossonero. Raiola lavora per portare via dal Milan il suo assistito e al momento le opzioni possibili per il suo futuro sono 3.

Talento e personalità

Milan, senti Kessie: «Tifo rossonero grazie a Shevchenko»

La rivelazione di queste prime giornate del campionato di serie A confessa la propria fede rossonera. Con la penuria di talenti nel centrocampo del Milan, forse per la nuova dirigenza di via Aldo Rossi sarebbe il caso di farci un pensierino.

Calciomercato | Milan

Galliani e quel problema che blocca il mercato

Si torna a parlare dei motivi dell’impasse che blocca la campagna acquisti: con lo stallo della cessione societaria ai cinesi, al Milan serve cedere i tanti giocatori in esubero. Ma l’assoluta inadeguatezza di Adriano Galliani nel riuscire a vendere i propri calciatori complica i progetti rossoneri.

Calcio - Serie A

Milan, il mesto addio di Balotelli e Boateng

I due attaccanti rossoneri, tornati quest’anno al Milan per volontà di Berlusconi e Galliani, hanno deluso le aspettative di quei pochi che speravano ancora in un loro recupero. E per entrambi si prospetta un malinconico addio già a giugno, magari con destinazione Cina.

Calciomercato-Milan

Milan, oltre la Champions c’è Ibra

Il progetto del presidente Berlusconi, in caso di raggiungimento della terza posizione e conseguente approdo in Champions League, potrebbe prevedere il ritorno a casa di Zlatan Ibrahimovic. E il popolo rossonero già sogna…

Calcio

Shevchenko: «Quant'è forte Bacca»

L'ex attaccante ucraino del Milan promuove a pieni voti il suo erede colombiano in rossonero, la punta di diamante della squadra di Mihajlovic

Calcio - Serie A

Milan, la promessa di Berlusconi: «Champions in 5 anni»

In un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, Silvio Berlusconi parla a cuore aperto del suo rapporto con il Milan e dei suoi 30 anni di presidenza. Tra passato («10 e lode il mio voto finora»), presente («Chiederò a Mihajlovic di vincerle tutte fino alla fine») e futuro («Voglio altre due finali di Champions entro 5 anni»).

Calciomercato

Milan, la nuova era dei parametri 0

Il closing tra Berlusconi e Mr. Bee tarda ad arrivare e senza risorse fresche il mercato di gennaio del Milan subirà un brusco ridimensionamento. Gli unici nomi di cui si parla sono Boateng (causa della rottura ormai insanabile tra patron Silvio e Mihajlovic) e lo juventino Caceres.

Calcio - Serie A

Milan, ora Galliani è con le spalle al muro

Le tante accuse mosse nel weekend da ex calciatori - rossoneri e non - incrinano il muro di santità di Adriano Galliani. Finalmente qualcuno dice le cose come stanno inchiodando l’ad alle proprie responsabilità. L’obiettivo è convincere l’onnipotente geometra a fare quel passo indietro che tutto il popolo rossonero chiede a gran voce.

Calcio - Serie A

Milan, la stagione dei grandi ritorni

Praticamente tutto fatto per il ritorno di Boateng in rossonero a gennaio, ora però a tenere banco è il rientro di Balotelli in campo dopo l’operazione del 18 novembre. A preoccupare l’allenatore rossonero è l’improvviso forfait di Antonelli che salterà sicuramente la trasferta di Carpi.

Calcio | Serie A

Milan, l’inaccettabile teoria di Berlusconi e Galliani

Anche Berlusconi, così come già in passato Galliani, risponde con l’ormai celebre ritornello «Chi vince parla, chi perde tace» ai cronisti che chiedevano spiegazioni sui motivi della crisi rossonera. E invece mai come in questo momento la dirigenza del Milan ha il dovere morale di spiegare ai tifosi le ragioni di un tracollo intollerabile.

Calcio - Serie A

Milan, il ritiro silenzioso del geom. Galliani

Le uniche parole pronunciate dall’amministratore delegato rossonero dopo la bruciante sconfitta contro il Napoli sono state: «Ritiro di riflessione». Mille cose su cui ragionare e tante risposte da trovare alle domande sempre più insistenti dei tifosi rossoneri, in primis Silvio Berlusconi, deluso - come tutti - dall’andamento del Milan.

Calciomercato

Milan, è già mercato: via alle grandi manovre

Malgrado i quasi 90 milioni spesi nella sessione estiva da Adriano Galliani, la squadra rossonera sembra mostrare ancora più di qualche lacuna. Si lavora soprattutto per mettere a disposizione di Mihajlovic un difensore centrale e un trequartista, ma a fare scalpore è soprattutto un clamoroso ritorno: quello di Ariedo Braida.

Calciomercato

Povero Milan, il Condor Galliani ormai è spennato

Conclusione di mercato con i fuochi d’artificio per tutte le big della nostra serie A, tranne che per il Milan. Stavolta il Condor Galliani lascia in bianco i tifosi rossoneri e conclude un mercato da quasi 90 milioni spesi senza aver completato la rosa a disposizione del tecnico Mihajlovic.

Calciomercato

Milan, Galliani al capolinea

Dopo la doppia operazione Balotelli-Kucka, tutt’altro che gradita alla tifoseria, sono sempre più insistenti le richieste di prepensionamento dell’amministratore delegato, ritenuto il maggiore responsabile di un mercato estremamente costoso ma tutt’altro che soddisfacente.

Calciomercato

Milan, i soliti errori di Galliani e un brand che non tira più

La duplice disfatta sul mercato ha messo in evidenza tutti i limiti attuali del club rossonero, dagli errori reiterati dell’amministratore delegato per la parte sportiva a un nome che non affascina più come accadeva un tempo.

Calcio-Calciomercato

Milan, nasce la coppia dei sogni: Ibrahimovic-Jackson Martinez

Adriano Galliani è volato nuovamente in Portogallo per cercare di chiudere la pratica relativa all’acquisto del centravanti colombiano, per poi dedicarsi a Zlatan Ibrahimovic. Si profila all’orizzonte una coppia gol sensazionale.

Calciomercato

Disfatta viola, Montella si consola con il Milan

La sonora lezione rimediata dal Siviglia nella semifinale di Europa League potrebbe aver lasciato in eredità una spaccatura profonda tra Montella e la Fiorentina. Ed in questo solco ecco inserirsi il Milan, più volte annunciato sulle tracce del tecnico campano ed ancora indeciso tra Unai Emery e Carletto Ancelotti.

Calcio | Nazionali

Shevchenko «rifiuta» la nazionale Ucraina

L'ex giocatore del Milan non sarà il nuovo allenatore: «Per me sarebbe un passo affrettato. Spero che la dirigenza della Federazione accoglierà con comprensione questa mia decisione»

Calcio | Euro 2012

Shevchenko fa impazzire l'Ucraina

L'ex attaccante del Milan, idolo di casa, sigla la doppietta decisiva nella vittoria in rimonta dell'Ucraina per 2-1 sulla Svezia, passata in vantaggio con uno che in rossonero gioca ancora, Ibrahimovic