16 luglio 2019
Aggiornato 12:00
Formula 1

Da arbitro a giocatore: bufera sul tecnico che conosce tutti i segreti dei team

Scoppia la polemica sul super-ingegnere polacco Marcin Budkowski: fino a ieri era a capo del dipartimento tecnico della Federazione, per cui ha esaminato i progetti di tutte le monoposto, ora si è licenziato e porterà questo bagaglio di conoscenze al suo nuovo datore di lavoro, la Renault

Formula 1 | Gran Premio d'Ungheria

La Ferrari ha una chance da non perdere... o addio Mondiale!

Dopo una tappa da dimenticare come quella di Silverstone, il calendario propone l'Hungaroring, un tracciato stretto e tortuoso che sembra la fotocopia di Montecarlo, dove arrivò la doppietta rossa. Vietato lasciarsi sfuggire questa occasione: non si possono concedere altri regali alla Mercedes

Formula 1

Marchionne ha deciso: il nuovo motorista Ferrari sarà un ex Mercedes

Per sostituire il capo progettista dei propulsori Lorenzo Sassi, spostato ad un altro ruolo all'interno del gruppo Fiat Chrysler, sarebbe stato individuato un altro ingegnere specialista della tecnologia ibrida: Wolf Zimmermann, strappato da Maranello alla casa di Stoccarda già a fine 2014

Formula 1

Chi ha fatto la spia sul trucchetto Ferrari? L'ex direttore tecnico...

La rivelazione viene da un uomo importante della Red Bull: sarebbe stato «un ingegnere che viene dalla Rossa e che oggi lavora alla Mercedes» a spifferare alla Federazione il sistema che aiutava il Cavallino rampante in qualifica. L'identikit è quello di James Allison

Formula 1

Mistero in Ferrari: Marchionne caccia il papà dei motori

L'indiscrezione è filtrata da Maranello sulle pagine dei giornali: il presidente in persona avrebbe allontanato dal suo incarico Lorenzo Sassi, il progettista del super propulsore ibrido che è riuscito ad eguagliare la potenza dei mostri della Mercedes. Un licenziamento apparentemente senza motivo

Grandi passi avanti per le Frecce d'argento

La cura ricostituente Mercedes riporta Hamilton in testa: «Voglio essere numero 1»

Se due settimane fa a Sochi gli era andato tutto male, a Barcellona il campione anglo-caraibico ha cominciato con il piede giusto. Merito della raffica di novità tecniche introdotte sulla sua monoposto alla vigilia di questo weekend: «Lavoro incredibile, ha funzionato tutto»

Applausi, ma anche un po' di rosicamento

La vittoria Ferrari vista da Fernando Alonso: «Bravi, ma l'anno scorso...»

Come il team principal della Mercedes, Toto Wolff, anche il grande ex della Rossa è contento che questo Mondiale si preannunci più combattuto. Ma è scettico sulle vere prestazioni della SF70H. I rivali, al contrario, la temono

Verso il Gran Premio inaugurale della stagione in Australia

Ferrari-Mercedes, inizia la sfida: «Sarà un Mondiale combattuto»

Perfino i campioni in carica ammettono che i nuovi regolamenti e i cambi all'interno della squadra hanno ridotto il loro vantaggio. E sono in molti, tra gli addetti ai lavori, ad essere convinti che la Rossa possa tornare a vincere.

La Rossa è davanti, ma così gli avversari possono raggiungerla

Ecco l'uomo che svelerà alla Mercedes tutti i segreti della Ferrari

James Allison, ex direttore tecnico della Scuderia, è passato durante l'inverno alle Frecce d'argento. E rischia di dare loro un grosso vantaggio, avendo seguito nelle fasi iniziali il progetto della vettura che si è laureata campione d'inverno

Gestazione e concepimento dell'ultima nata del Cavallino

Dietro le quinte di Maranello: come è stata costruita la nuova Ferrari SF70H

Le telecamere testimoniano il lavoro di progettazione e realizzazione della vettura 2017 della Rossa, presentata oggi a Fiorano. I tecnici ne hanno studiato nel dettaglio le linee aerodinamiche per adattarsi al rinnovato regolamento tecnico

Colpa dell'atmosfera a Maranello che è diventata invivibile

Ferrari, è emergenza ingegneri: i migliori se ne vanno e non ne arriva nessuno

Solo ieri due ex si sono accasati alla concorrenza: il direttore tecnico James Allison alla Mercedes e il capo aerodinamico Dirk de Beer alla Williams. E intanto il presidente Sergio Marchionne non assume nessun rimpiazzo

Il Cavallino rampante si è lasciato sfuggire un altro uomo chiave?

James Allison, l'ex ingegnere Ferrari è il nuovo direttore tecnico Mercedes

Come da previsioni, il vecchio responsabile della Rossa ha accettato l'offerta per assumere lo stesso ruolo alle Frecce d'argento. Dal primo marzo prenderà il posto di Paddy Lowe, in procinto di passare alla Williams

Il 24 febbraio sarà svelata solo una macchina provvisoria

La Ferrari 2017 è un disastro: i tecnici già al lavoro sulla versione B

I primi risultati del telaio dalla galleria del vento e dalle simulazioni computerizzate non convincono. Così il dt Mattia Binotto ha messo sotto i suoi: da maggio-giugno arriverà in pista il nuovo modello, che risolverà i problemi aerodinamici

Sarà l'anno giusto per i nostri simboli dei motori?

I miti dello sport scommettono su Valentino Rossi, meno sulla Ferrari

L'oro paralimpico Alex Zanardi, il campione olimpico Greg Paltrinieri, il pilota italiano Andrea Dovizioso e l'ex ferrarista Jean Alesi fanno le carte alla nuova stagione delle corse che sta per cominciare, tra previsioni e speranze

Le prime indiscrezioni sulla vettura che verrà svelata il 24 febbraio

Come sarà la Ferrari 2017: brutta, ma con tutti i trucchi della Mercedes

Il nuovo regolamento dovrebbe togliere un po' di piacevolezza estetica alla monoposto, ma il lavoro degli ingegneri ne migliorerà tutti gli aspetti: dall'aerodinamica al motore al cambio. E le soluzioni più innovative sono state rubate ai rivali

Gerhard Berger vede il quattro volte iridato in partenza

Per ora Sebastian Vettel resta alla Ferrari, ma... «nel 2018 sogna la Mercedes»

A chiunque sarà affidato il sedile di Nico Rosberg nel 2017, il suo contratto durerà solo un anno. E alla fine della prossima stagione scade quello del pilota tedesco con la Rossa. Che, se non tornerà a vincere, rischia seriamente di perderlo

Impazza il mercato degli ingegneri

Ferrari e Mercedes si preparano allo scambio dei direttori tecnici

Le Frecce d'argento avrebbero già firmato un'opzione con l'ex ferrarista James Allison, per sostituire il loro attuale dt Paddy Lowe, nel caso in cui quest'ultimo si decida ad accettare l'insistente corteggiamento della Rossa di Maranello

L'uomo della provvidenza rossa viene dal passato

Rory Byrne, un grande ex dell'era Schumacher firma la Ferrari 2017

Il progettista sudafricano, artefice delle Rosse iridate degli anni 2000 ma ormai 72enne, è stato richiamato a Maranello per sovrintendere il cruciale progetto della monoposto del prossimo anno. Come sempre accade nei tempi di crisi

Un talentino tricolore per la Rossa del futuro

Anche Sebastian Vettel rischia il posto in Ferrari: lo sostituirà Giovinazzi?

Le ultime indiscrezioni pubblicate oggi sulla stampa italiana prefigurano una rivoluzione perfino nella coppia di piloti, a partire dal 2018. Sergio Marchionne inseguirebbe Max Verstappen e al suo fianco vorrebbe il giovane italiano

Partito il totonomi a Maranello

Eric Boullier, verrà dalla McLaren il nuovo boss della Ferrari?

A fianco della candidatura interna, quella del direttore tecnico Mattia Binotto, si fa strada quella dell'attuale capo sportivo della glioriosa squadra inglese, per sostituire il team principal Maurizio Arrivabene alla fine di questa stagione

Sarà lui il prossimo boss della Rossa?

Binotto, spunta un nuovo pretendente per la poltrona di Maurizio Arrivabene

Il team principal della Ferrari resta destinato a fare le valigie alla fine dell'anno e a Maranello continua la ricerca di un sostituto. L'ultimo nome che trapela dalle indiscrezioni è quello dell'ingegnere italo-svizzero, appena promosso a direttore tecnico

Maranello lo ha licenziato troppo presto?

James Allison: cacciato dalla Ferrari, corteggiato dalla Red Bull

Dalla Rossa se n'è andato quest'estate, accusato di essere il colpevole della crisi di risultati della SF16-H. Oggi, ha sul tavolo un'offerta dei diretti rivali, che lo vorrebbero nientemeno che come sostituto del più geniale degli ingegneri, Adrian Newey

Intervista esclusiva del Diario Motori

Tarquini: «Le colpe non sono di Sebastian Vettel, ma dei vertici Ferrari»

Gabriele, già pilota e commentatore tecnico di Formula 1, analizza per noi il GP di Malesia di ieri. Assolvendo il campione tedesco per l'incidente al via: «Meno male che continua a provarci. Semmai è Arrivabene a non essere lucido»

Non solo piloti: c'è anche il mercato degli ingegneri

La Ferrari punta al colpaccio: strappare l'uomo chiave alla Mercedes

Tornano in auge le voci secondo cui il presidente Sergio Marchionne starebbe corteggiando il direttore tecnico delle Frecce d'argento, Paddy Lowe, ancora senza contratto per il 2017. Vettel: «Dobbiamo ragionarci sopra»

Clima pesante nel reparto tecnico della Rossa

Fuga di cervelli dalla Ferrari: lasciano altri due tecnici

A luglio se n'era andato il direttore tecnico James Allison, ad agosto il capo aerodinamico Dirk De Beer. E sono nell'ultimo weekend hanno salutato Maranello anche Antonio Spagnolo e Corrado Lanzone. Scappano gli ingegneri?

Il numero uno di Maranello confessa gli errori

L'ammissione di Marchionne: «La Ferrari ha fallito l'obiettivo»

Il presidente della Rossa, parlando a margine del Gran Premio d'Italia, per la prima volta fa «mea culpa» per la deludente stagione del suo team: «Troppo ottimismo, la sostituzione di Allison con Binotto era un atto dovuto»

Si prepara il terremoto ai vertici di Maranello

Ferrari, scende in campo la famiglia Agnelli: ultimatum ad Arrivabene

È John Elkann, il presidente del gruppo Fca, in persona a fissare la data: o il team principal della Rossa riesce a ribaltare la situazione questo weekend nel Gran Premio del Belgio oppure sarà lui la prossima testa a saltare

Nessun rancore per il campione asturiano

Persino Fernando Alonso spinge la Ferrari: «Tornerà forte»

L'ex ferrarista fa pace con la sua vecchia squadra ed è convinto che stia facendo i passi giusti per crescere: «Vettel e Raikkonen si stanno divertendo, quest'anno il team è migliorato. E dall'anno prossimo sarà più forte»

Il vecchio e il nuovo della Rossa

Montezemolo, Marchionne, Alonso: guerra di parole sulla Ferrari

Polemiche a distanza tra gli ex e gli attuali rappresentanti del Cavallino rampante. «Ci sono talenti fenomenali in squadra», afferma il presidente in caria. «Sì, li ho assunti io», ribatte sarcasticamente il suo predecessore

La soluzione di Maurizio Arrivabene

Nessun nuovo direttore tecnico: ecco cosa ha deciso la Ferrari

Dopo i «no» dei sostituti prescelti di James Allison, come Ross Brawn e James Key, la Rossa ha optato per una riorganizzazione interna: al posto di un unica guida ingegneristica, una struttura più orizzontale e democratica.

Continua il terremoto alla Rossa

Rivoluzione Ferrari: dopo James Allison se ne vanno altri tecnici

La riorganizzazione degli ingegneri a Maranello è appena cominciata, sostiene la stampa straniera. Altre teste sono sul punto di saltare, con il conseguente rischio di aggravare l'attuale situazione di caos ai piani alti

La trattativa clamorosa della Rossa

Ferrari, serve un direttore tecnico: perché non rubarlo alla Mercedes?

L'ultima ideona di Sergio Marchionne: per sostituire il dimissionario James Allison, strappare al diretto rivale il leader degli ingegneri, Paddy Lowe. Un uomo che ha il perfetto identikit per guidare e coordinare la struttura di Maranello

Questo weekend si corre il GP di Germania

La ricetta di Kimi Raikkonen: «Serve una buona qualifica»

Negli ultimi Gran Premi sono state le deludenti prove del sabato a compromettere i risultati della Ferrari. Dunque, secondo Iceman, l'unico modo per sfruttare appieno il potenziale della monoposto è «mettere insieme un buon giro»

Il video-editoriale per il Diario Motori

Corgnati: Ferrari in crisi tecnica? Colpa (anche) di Marchionne

L'addio del dt James Allison apre la ricostruzione dello staff di ingegneri a Maranello. Ma prima di tutto serve un boss alla Ross Brawn, con il potere di prendere decisioni autonome e la fiducia totale del presidente

Terremoto ai vertici del Cavallino rampante

Ferrari, i veri motivi dell'addio del direttore tecnico James Allison

Non solo il dramma familiare vissuto dopo la prematura scomparsa della moglie. Dietro al divorzio dell'ingegnere inglese da Maranello, secondo i ben informati, ci sarebbero anche profondi contrasti con il presidente Sergio Marchionne

Rivoluzione ai vertici di Maranello

Ufficiale: il direttore tecnico James Allison lascia la Ferrari

Dopo settimane di indiscrezioni, la Scuderia ha comunicato ufficialmente che l'ingegnere inglese non farà più parte dello staff. A sostituirlo, almeno provvisoriamente, è l'ex responsabile dei motori Mattia Binotto

Perché non ci sono segnali di miglioramento

Ferrari, il 2016 è perso. E anche il 2017 è in forte rischio

L'anno prossimo, con la rivoluzione del regolamento, è quello delle grandi opportunità. Ma potrebbe trasformarsi nel definitivo flop, ora che il dt James Allison è in partenza e la nuova macchina rischia di rimanere senza papà

La riorganizzazione interna al Cavallino rampante

Ross Brawn rifiuta l'offerta Ferrari: «Vi dico io cosa deve fare la Rossa»

Il grande ex che Sergio Marchionne aveva scelto personalmente per ridisegnare il reparto tecnico di Maranello risponde «no, grazie». Ma indica la strada migliore per il futuro: «Tenete James Allison, è un dt vincente»

Cosa deciderà Sebastian per il 2018?

La grande fuga: anche Vettel pensa di mollare la Ferrari

Non solo il team principal Arrivabene e il dt Allison potrebbero lasciare la Scuderia. Anche il pilota tedesco inizia ad avere dubbi sulle garanzie di competitività della Rossa. E sonda un'ipotesi clamorosa: il passaggio alla Mercedes