27 giugno 2017
Aggiornato 17:30
> <
RSS

Le tappe della crisi greca dal 2009 a oggi

Era l'ottobre del 2009 quando il neoeletto premier Papandreu annuncia che il deficit pubblico non è del 6% ma oltre il doppio. Il tasso di interesse sui titoli di Stato a 10 anni schizza al 5%. Da allora il dossier Atene ha catalizzato risorse e attenzioni dell'Europa con due accordi per il programma di salvataggio e ora all'epilogo per evitare il baratro.

Parte il QE della BCE, ma senza i titoli greci

Lunedì 9 marzo partirà il quantitative easing previsto dalla BCE, ma i titoli di Stato ateniesi sono stati esclusi. Il governo di Alexis Tsipras ha ottenuto una proroga di quattro mesi sul precedente accordo stipulato dal governo Saramas, tuttavia resta sotto scacco delle istituzioni comunitarie. Ciò di cui Atene ha bisogno è un piano «B».

Tsipras terrorizza i mercati

Crolla la borsa di Atene (-12,78%) e lo spread vola a 737 punti. I mercati temono il rischio di elezioni anticipate, che, dopo l'annuncio dell'elezione del nuovo presidente della repubblica e nuove possibili misure d'austerità, avvantaggerebbero Tsipras su Samaras. E l'uscita dall'euro si fa sempre più vicina

I mercati affogano Atene

Il premier greco Antonis Samaras, forse accusando la pressione del calo di popolarità nei sondaggi, ha lasciato intendere che il governo avrebbe intenzione di chiudere il supporto al Fmi. Le conseguenze negative ci sono state già da subito: Atene chiude gli scambi al -6,25%, i rendimenti dei bond al 7,05 per cento.

Torna la paura default, schizza lo spread

Nonostante i progressi compiuti, le banche della Grecia «restano zavorre da pesanti problemi sui portafogli prestiti«. A lanciare il monito è stata l'agenzia di rating Fitch, in una fase in cui il Paese è già sotto nuove pressioni di mercato a causa delle ipotesi di un suo futuro affrancamento dalla copertura degli aiuti dell'UE.

Grecia, solo 1 su 4 lavora

Nella fascia di età 15-24 anni i disoccupati sono il 54%, in quella 25-34 anni il 31,4% e nella fascia 35-44 anni, che solitamente è la più occupata, sono comunque un consistente 21,3%. Bild: greci «ingrati» e visita Merkel «errore politico»

Crisi: Grecia, noi come la Germania pre-nazismo

Il primo ministro alza i toni della retorica sugli appelli per ottenere la nuova tranche di aiuti europei. I lunghi anni di recessione economica, in cui il Paese ha portato avanti duri piani di risanamento dei conti ancora non completati, hanno finito per creare una situazione di tensione sociale analoga a quella della Germania con la Repubblica di Weimar

Grecia, sciopero generale contro l'austerity

Lo sciopero di 24 ore è stato convocato dai due principali sindacati del paese, Gsee e Adedy, che hanno organizzato diverse manifestazioni in molte città per protestare contro le nuove misure di austerità che il governo diretto dal conservatore Antonis Samaras di prepara a varare

Samaras: Ce la faremo, grazie italiani

Il presidente del Consiglio Mario Monti ha incontrato oggi a Roma il primo ministro greco Antonis Samaras, in occasione della sua partecipazione alla riunione internazionale del gruppo dei democratici cristiani e del centro: «Riforme necessarie, la Grecia vada avanti»

Vienna: Più tempo per Atene

La Grecia potrebbe ottenere una proroga per il raggiungimento degli obbiettivi di riduzione del debito sempre che rispetti gli impegni assunti con i creditori: lo ha dichiarato il Cancelliere austriaco Werner Faymann, intervistato dal settimanale austriaco «Oesterreich». Samaras fiducioso: Messo fine a critiche e sfiducia

Nessuna «boccata di ossigeno» per Samaras

La missione del premier greco Antonis Samaras a Berlino e Parigi si è chiusa con un nulla di fatto: il premier ellenico ha incassato anche ieri all'Eliseo gli apprezzamenti di rigore ma per la «boccata d'ossigeno» chiesta da Atene occorrerà aspettare ottobre e l'esito del rapporto della «troika»

Samaras vede Hollande a Parigi

«Dall'inizio della crisi, ho sempre detto chiaramente che la Grecia deve fare parte della zona euro, e voglio che ci rimanga». Dopo l'incontro di giovedì con il presidente francese Francois Hollande, Angela Merkel ha accolto ieri il primo ministro di Atene, Antonis Samaras

Samaras alla Merkel: Vogliamo respirare

«Sono fiducioso che il rapporto della troika terrà conto del fatto che il governo (greco) otterrà dei risultati molto presto». E' quanto ha detto il premier greco Antonis Samaras in conferenza stampa congiunta, a Berlino, con il cancelliere Merkel. «Noi non chiediamo più soldi ma il tempo di respirare»

Settimana cruciale per la Grecia

Il Premier Samaras operato a un occhio non sarà al vertice UE. La Grecia chiede un'estensione di due anni dei termini temporali per attuare il piano di austerità concordato dal precedente governo con Ue e Fmi e propone la revisione di alcune clausole

Grecia, i leader dei partiti da Papoulias

L'incontro tra i leader politici - il conservatore Antonis Samaras, il socialista Evangelos Venizelos e il leader della sinistra radicale Syriza Alex Tsipras - e il presidente greco è in programma per domani alle 11. Si cerca l'accordo di governo di unità. Bundesbank: Rischio stop aiuti

> <