25 ottobre 2020
Aggiornato 03:00
Disoccupazione record

Grecia, solo 1 su 4 lavora

Nella fascia di età 15-24 anni i disoccupati sono il 54%, in quella 25-34 anni il 31,4% e nella fascia 35-44 anni, che solitamente è la più occupata, sono comunque un consistente 21,3%. Bild: greci «ingrati» e visita Merkel «errore politico»

ATENE - Il numero totale di disoccupati continua a gonfiarsi e ha raggiunto quota 1 milione 261 mila, riporta ElStat. In un mese la Grecia ha registrato 23 mila disoccupati in più, un incremento dell'1,9 per cento, ma è il confronto su base annua a fare impressione: 378 mila disoccupati in più, patri al più 42,8 per cento.
Intanto il fenomeno raggiunge proporzioni anche più drammatiche tra i giovani, nella fascia di età 15-24 anni i disoccupati sono il 54 per cento, in quella 25-34 anni il 31,4 per cento e nella fascia 35-44 anni, che solitamente è la più occupata sono comunque un consistente 21,3 per cento, secondo i dati pubblicati dall'agenzia.

Bild: greci «ingrati» e visita Merkel «errore politico» - Per la Bild i greci sono degli «ingrati» e la visita di Angela Merkel ad Atene è stata un «errore politico». «La Germania non si merita tutto questo: proteste nauseabonde contro Merkel ad Atene! E sborseremo altro denaro» titola indignato il quotidiano popolare tedesco.
Oltretutto - denuncia la Bild che da sempre cavalca l'indignazione teutonica nei confronti del greco fannullone - al termine della sua visita il Cancelliere tedesco «ha promesso ai greci aiuti per una riforma dell'amministrazione pubblica che costerà ai tedeschi altri 30 milioni di euro».
Un sondaggio condotto dal quotidiano fra i suoi lettori rivela che dei 20mila che hanno risposto alla domanada «La visita ad Atene di Merkel è stata giusta?» il 54% ha risposto di no.