18 novembre 2019
Aggiornato 12:30
Politica economica

Boschi: «Il Pil si rialza grazie a me»

La sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio: «La crescita non è frutto del caso o un miracolo. E' il risultato delle riforme portate avanti dal Governo dei mille giorni»

Sempre meno risorse

Le formiche sul corpo dei malati che scarnificano la sanità pubblica

Il settore sanitario deve essere trasformato, da pubblico a privato. Da gratuito a pagamento: questa è l’unica vera riforma che interessa al mercato. Perché si tratta di un settore economicamente immenso dove il settore finanziario può realizzare profitti enormi e senza pari

Avanti verso le riforme

Gentiloni: il governo va avanti, accelereremo sulle riforme

'Nelle prossime settimane lavoreremo ad un'agenda di ulteriore rilancio delle riforme del governo, la prospettiva che ci aspetta richiede un'ulteriore accelerazione del ritmo delle riforme' ha detto il premier

Governo Gentiloni

Gentiloni come la Boldrini: «Boschi risorsa utile»

Il premier ha difeso la scelta di mantenere al governo l'ex ministro delle Riforme dopo la vittoria del no al referendum: «Se sono qui vuol dire che c'è stata una certa discontinuità»

Governo Gentiloni

Quando miss Boschi diceva: Se Renzi perde me ne vado anch'io

L'ex ministra per le Riforme e madrina del referendum costituzionale, è stata nominata sottosegretaria di Stato alla presidenza del consiglio, ma su Rai3 a Lucia Annunciata aveva annunciato: «Se perdiamo al referendum lascio la politica»

Domani iniziano le consultazioni

Renzi si è dimesso. Comincia la crisi di governo

Dopo che Matteo Renzi è salito al Colle per presentare ufficialmente le sue dimissioni al capo dello Stato, Sergio Mattarella, si è aperta ufficialmente la crisi di governo. Domani iniziano le consultazioni

Dopo il referendum

Meloni: «Quel fil rouge che lega Brexit, Trump e sconfitta di Renzi»

Secondo Giorgia Meloni gli italiani sono andati a votare con le idee chiarissime e hanno rottamato il rottamatore. Un comun denominatore, infatti, lega il voto sulla brexit, l'elezioni di Donal Trump negli Stati Uniti e il verdetto del referendum italiano

Dopo il referendum

Referendum, Boccia: «Non sono pentito per aver appoggiato il sì»

Il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, non è pentito per aver schierato l'associazione degli imprenditori dalla parte delle riforme e nella lunga notte seguita al voto referendario ha telefonato al premier dimissionario Matteo Renzi

Dopo il referendum

Altro che Apocalisse da dopo referendum, lo spread si è ridotto

Nessuna ondata di panico si è riversata sulle Borse europee e in Italia il temutissimo spread si è addirittura ridotto, scendendo fino a 158 punti base. Aiutano il QE della Bce e le migliori condizioni macroeconomiche dell'Italia

Il premier si dimette

Renzi da Mattarella al Quirinale per rassegnare le dimissioni

Come promesso in conferenza stampa, alle 19,20 circa del 5 dicembre 2016, Matteo Renzi si è recato al Quirinale per rassegnare le proprie dimissioni nelle mani del Presidente della Repubblica

Si apre un periodo di incertezza politica

Renzi si è dimesso, e adesso cosa farà Mattarella?

Renzi consegnerà le dimissioni al presidente della Repubblica Mattarella, che avrà il compito di capire se esiste un altro nome a cui la maggioranza del Parlamento è disposta a dare la fiducia per creare un nuovo governo

Cosa farà il presidente Mattarella?

Il dopo referendum, cosa succede adesso

Renzi consegnerà le dimissioni al presidente della Repubblica Mattarella, he avrà il compito di capire se esiste un altro nome a cui la maggioranza del Parlamento è disposta a dare la fiducia per creare un nuovo governo

Governo Renzi

Chi vuole cambiare l'Italicum e chi vuole andare subito al voto

Con la vittoria del no al referendum costituzionale, sopravvivono il Senato e il bicameralismo perfetto ma rischia grosso la nuova legge elettorale. Salvini ha chiesto elezioni immediate, più cauto Grillo che chiede pochi giorni per modificare la norma

Referendum costituzionale 2016

Referendum, affluenza record per dire No

Affluenza definitiva al 68,48% per il referendum costituzionale nei 7.998 Comuni chiamati al voto. Il dato finale conferma che nelle Regioni del Nord c'è stata una partecipazione massiccia mentre al Sud è stata sotto la media

Governo Renzi

Le prime parole di Renzi dopo il No al referendum

"Il popolo italiano ha parlato, in modo inqeuivocabile, ha scelto in modo chiaro e netto, è stata una grande festa della democrazia". Così il presidente del Consiglio ha aperto il discorso in diretta da Palazzo Chigi con cui ha annunciato le sue dimissioni

Il premier annuncia le dimissioni

Renzi si dimette: Ho perso io, il mio governo finisce qui

Il premier Matteo Renzi ha annunciato le sue dimissioni ammettendo la sconfitta, dopo la vittoria del No che secondo tutti gli exit poll sarebbe avanti di almeno di 10 punti percentuali.

Crisi Mps

Mps, ok conversione bond. Ora tocca al Qatar

Il primo miliardo per l'aumento di capitale del Monte Paschi è in cassaforte. L'operazione di conversione volontaria dei bond subordinati in azioni è riuscita e le adesioni hanno superato quota un miliardo di euro

L'Istat rivede al rialzo il PIl

L'Istat fa il bis. Un altro «aiutino» a Renzi prima del voto?

L'Istat ha rivisto al rialzo la crescita dell'economia italiana, che sale a 0,9%. Il governo Renzi festeggia. Ma solo un mese fa l'istituto nazionale di statistica aveva diffuso un altro genere di dati che raccontavano di una ripresa in «stand-by»

Movimento 5 stelle

Di Battista: «Renzi è più pericoloso di Berlusconi»

Il deputato del Movimento 5 stelle a Matrix su Canale 5 ha ricordato che l'abolizione dell'articolo 18 e il job act sono frutto di questo governo di centrosinistra che ha «distrutto l’Italia molto più del berlusconismo»

Crisi Mps

Mps recupera in Borsa. Ma i sindacati scrivono al presidente Mattarella

Il titolo di Mps recupera a Piazza Affari dopo il tonfo di ieri. I titoli bancari, però, continuano a risentire dell'incertezza pre-voto. Intanto, i sindacati aziendali del Monte Paschi hanno inviato una lettera aperta al presidente della Repubblica