24 agosto 2019
Aggiornato 21:30
Intervista a Lorenzo Fioramonti autore di 'Presi per il Pil'

«Vi svelo tutta la verità sul Pil, il numero più potente del mondo»

Il Pil misura la crescita economica di un paese e detta legge sui governi nazionali governando le nostre vite. E se fosse un indicatore utilizzato per avvantaggiare solo alcuni soggetti economici condannando all'infelicità tutti gli altri?

Draghi alle strette sul QE

Bce, Draghi alle prese con inflazione tapering e rischi politici

L'Unione europea sta attraversando una fase molto delicata della sua esistenza e all'orizzonte ci sono le elezioni presidenziali francesi con il rischio Le Pen. Ma questa non è l'unica preoccupazione di Mario Draghi

+0,9%

Istat, Pil ancora inferiore del 7% rispetto al 2008

L'economia italiana resta debole, anche se l'export nazionale è in miglioramento. Il Belpaese è poco internazionalizzato, ma si va verso un'accelerazione degli investimenti nel 2017

1,5% a febbraio

Torna l'inflazione, ma non è una buona notizia

L'improvvisa risalita dell'inflazione, dovuta a fattori congiunturali e non a una vera e propria ripresa dell'economia, preoccupa Mario Draghi e le famiglie italiane che dovranno fare i conti con il caro vita

+0,3% a gennaio

Inflazione al top dal 2013. L'Istat rialza le stime

L'Inflazione a gennaio rialza la testa. A causa del maltempo dei mesi scorsi volano i prezzi di frutta e verdura. In rialzo anche il costo della benzina. Ma l'inflazione di fondo, al netto degli energetici e degli alimentari freschi, rallenta

+0,9%

L'inflazione rialza la testa, ma non è la «ripresa»: sono i carburanti

L'inflazione torna a fare capolino nel Belpaese: i prezzi sono ai massimi dal 2013, ma la loro impennata è dovuta soprattutto al costo dell'energia. Intanto cambia la composizione del paniere dell'Istat, che riflette le scelte di consumo degli italiani

L'Italia in deflazione

L'Italia è in deflazione e non accadeva dal 1959

I dati dell'Istat registrano che i prezzi del 2016 su base annua sono calati dello 0,1%. L'Italia è tornata in deflazione dopo 57 anni, che potrebbe indicare una fase di recessione economica

Fermi allo zero virgola

Istat: l'economia resta incerta. La crescita è in stand-by

Secondo gli ultimi dati dell'Istat, prosegue la fase di incertezza dell'economia italiana. Non solo per i prossimi mesi non sono previste variazioni nel livello dei prezzi, ma neppure nessuna accelerazione dell'attività economica nazionale.

Ce la farà a resistere?

Renzi, prove di ribellione: salvare l'Italia per salvare se stesso

Deficit oltre il 3% e fine dell’ingerenza del generale Haftar nella mezzaluna petrolifera della Siria. Questo sarebbe il motivo che avrebbe portato il presidente del Consiglio Matteo Renzi a manifestare dissenso, durante il vertice di Bratislava, nei confronti dell'asse franco-tedesco.

Nel primo semestre +1,1%

Consumi petroliferi: +1,1% a giugno

A giugno i consumi petroliferi italiani sono ammontati a circa 5,1 milioni di tonnellate, con un incremento pari all'1,1% (+57.000 tonnellate) rispetto allo stesso mese del 2015. Lo comunica l'Unione petrolifera.

L'allarme dell'Unione Petrolifera

Consumi petroliferi in calo, a rischio tutte le raffinerie italiane

Il Presidente dell'UP, Alessandro Gilotti: «Se non dovesse esserci una ripresa e facendo riferimento ai recenti dati relativi ai primi sei mesi dell'anno nel 2014 i consumi petroliferi italiani dovrebbero attestarsi intorno a 56 milioni di tonnellate, a fronte di una capacità di raffinazione di 99 milioni di tonnellate e dunque con un surplus di oltre 40 milioni di tonnellate».

Consumi energetici

Sempre in calo i consumi petroliferi

Nel mese di giugno sono ammontati a circa 4,8 milioni di tonnellate, con una diminuzione pari al 4% (-197.000 tonnellate) rispetto allo stesso mese del 2013. Lo comunica l'Unione petrolifera.