23 aprile 2019
Aggiornato 06:00
Sanità

Così il Movimento 5 stelle vuole cambiare la sanità

Liste d'attesa, difformità tra una regione e l'altra. Soprattutto eliminare le differenze tra «sanità dei poveri» e «dei ricchi». Il piano del ministro Giulia Grillo

La deputata M5s: governo immobile davanti a approvazione legge in Fvg

Giulia Grillo: «Testamento biologico? Mai, con questa maggioranza»

In Friuli Venezia Giulia nasce il «Dat», il registro regionale per le «libere dichiarazioni anticipate di trattamento sanitario». Il consiglio regionale approva la Legge sul Testamento biologico, mentre nel resto del Paese la soluzione non viene ancora presa in considerazione. Per Giulia Grillo, deputata del Movimento 5 Stelle, «questa maggioranza non voterà mai una legge simile».

Giulia Grillo, M5s: «Lo Stato non demandi controllo sanità a Regioni»

Sanità: in Italia ce ne sono 21 quante sono le Regioni

Le griglie Lea – Livelli Essenziali di Assistenza – rivelano che la Toscana è la Regione in cui la Sanità è gestita e applicata meglio. Seguono l'Emilia Romagna e il Piemonte. La Lombardia scende al sesto posto. Ogni Regione ha la sua Sanità. Per la deputata M5s Giulia Grillo la soluzione c'è:«Lo Stato deve avere più polso nella gestione della situazione, senza demandare il controllo a