15 dicembre 2019
Aggiornato 07:00
Relazioni internazionali

Libia, Gentiloni: «Speriamo in elezioni entro il 2018»

Il premier: «l'Onu sta spostando la situazione in un contesto migliore, intanto assicurare un assetto transitorio più stabile e un consenso più largo tra le parti»

Lotta alla criminalità organizzata

Salvini: «Saviano vale zero, scorta inutile»

Il leader della Lega: «I grandi scrittori secondo me sono altri e gli uomini che combattono la Camorra in trincea sono altri e non vanno in televisione a fare i fenomeni»

Rivolta in Libia

Alfano: «crisi libica non è partita di Serie B»

«Sono contrario ad ogni derby tra rigore e umanità, tra regole e solidarietà, tra sicurezza e diritti umani» ha detto oggi il ministro degli Esteri Angelino Alfano all'inviato speciale dell'Onu per la Libia, Ghassan Salamé

Immigrazione

Ecco cosa si sono dette la C-Star e Sos Méditerranée

La C-Star, la nave nera, affittata da militanti europei di estrema destra per lottare contro il traffico di migranti al largo della Libia, ha accusato un'organizzazione non governativa di essere un fattore d'attrazione per i trafficanti di esseri umani

Libia

Libia, il figlio di Gheddafi: Italia fascista, ripete lo scenario Nato

Saif al Islam, figlio del defunto leader libico Muammar Gheddafi, ha accusato l'Italia di una politica coloniale e fascista verso la Libia, ricordando che è stata l'Italia a rovinare i rapporti con Tripoli consentendo agli aerei della Nato di partire dalle proprie basi, nel 2011

Relazioni internazionali

Missione in Libia, Di Battista: «Alla Francia il petrolio a noi i barconi»

Il deputato del M5s ha spiegato perché il suo gruppo voterà contro il dispiegamento di navi italiane a largo delle coste libiche: «Missione arrabattata, spot, di cui non si sa nulla, e fatta da un governo balneare, senza nessuna credibilità all’estero»

Emergenza sbarchi

Missione navale in Libia, Alfano: «Chiesta da Sarraj»

Il governo è pronto a «mettere in visione del Copasir la lettera» con cui il capo del governo di accordo nazionale libico ha richiesto al presidente del Consiglio Paolo Gentiloni l'intervento dell'Italia

Emergenza sbarchi

Libia, Meloni e Salvini: pronti a sostenere la missione navale

La leader di Fdi: «Se il governo non fa il gioco delle tre carte siamo disponibili a dare un voto di astensione o favorevole». Il segretario della Lega: «Ok a qualunque intervento che blocchi l'invasione»

«Non è una iniziativa contro la sovranità libica»

Gentiloni conferma: l'Italia invierà proprie navi in Libia

Il governo dà il via libera al decreto, il premier: «Missione su richiesta Tripoli, è passaggio importante per stabilizzare il Paese e per governare gli sbarchi nel nostro. Confido in ok bipartisan Parlamento»

Emergenza sbarchi

Meloni: «In Libia le soluzioni serie erano quelle dei populisti...»

La leader di Fdi: «Per anni Fratelli d`Italia ha proposto una missione europea per produrre un blocco navale al largo delle coste libiche, aprire in territorio africano i centri per stabilire chi avesse diritto ad essere rifugiato»