20 giugno 2021
Aggiornato 15:30
Relazioni internazionali

Di Battista: «Napolitano massimo responsabile disastri Italia», poi attribuisce un Nobel a Hollande

Anni fa «la missione in Libia che io reputo un'intervento criminale fu avallata piegandosi ai diktat di Hollande, Sarkozy» e dall'ex presidente della Repubblica italiana, ha ricordato il deputato del M5s

ROMA - Anni fa «la missione in Libia che io reputo un'intervento criminale fu avallata piegandosi ai diktat di Hollande, Sarkozy e Napolitano. Mi sono chiesto perchè Fi che parla di colpo di Stato poi rivotò per Napolitano alla presidenza della Repubblica. Io reputo il presidente Giorgio Napolitano il massimo responsabile dei disastri commessi in Italia negli ultimi anni». Lo ha detto il deputato del Movimento cinque stelle Alessandro Di Battista prendendo la parola nell'aula della Camera che sta discutendo della missione italiana in Libia.