22 luglio 2019
Aggiornato 01:00
Nuove filiali e innovazione nella customer experie

San Vito al Tagliamento, Bofrost cresce ancora: 237 milioni di fatturato nel 2017

La più importante azienda italiana della vendita a domicilio di surgelati ha chiuso a fine febbraio il bilancio 2017-18 crescendo per il decimo anno consecutivo. In programma 70 nuovi inserimenti in organico, espansione commerciale in Puglia e investimenti sul digitale

Berlusconi e Moratti in panchina

La Cina si sta comprando il nostro calcio per comprarsi tutta l'Italia

Un'avanzata inesorabile quella del governo cinese nel nostro Paese, accolta con entusiasmo quando, invece, ci dovrebbe essere timore. A partire da Milan e Inter, fino ad arrivare alle banche e ai settori più strategici

Rapporto annuale R&S Mediobanca

Per i big dell'industria fatturato in calo ma regge la manifattura

Nonostante un fatturato 2013 in calo per i big dell'industria italiana, la manifattura resta l'architrave delle nostre grandi imprese, mentre deludono i gruppi pubblici, condizionati dal ristagno dell'industria energetica, e dei servizi.

Rapporto annuale di R&S Mediobanca

In 4 anni 12 mld di dividendi allo Stato, la metà ai privati

Lo Stato italiano ha incassato tra il 2009 e il 2013 dividendi per 11,9 miliardi, di cui 5,7 miliardi da Eni e 3,1 da Enel. I privati hanno invece incassato poco meno della metà, 5,7 miliardi.

I dati dell'ISTAT

Industria, fatturato -0,6% a dicembre

A dicembre 2013 il fatturato dell'industria, al netto della stagionalità, diminuisce dello 0,3% rispetto a novembre, registrando un aumento dello 0,3% sul mercato interno e un calo dell'1,4% su quello estero

I dati dell'ISTAT

Industria, fatturato mai così male da 2009

Il fatturato dell'industria è diminuito del 4,4%. Pesa il -7,1% sul mercato interno. CGIL: Paese in recessione, rischio disoccupazione di massa. CISL: Determinanti politiche di crescita. UGL: Da calo produzione ripercussioni su occupazione

I dati dell'ISTAT

Industria: A novembre fatturato fermo, +0,2% su anno

Nella media degli ultimi tre mesi (settembre-novembre), l'indice diminuisce del 2,9% rispetto ai tre mesi precedenti (giugno-agosto). Nel confronto tendenziale, il contributo più ampio alla crescita del fatturato viene dalla componente interna dell'energia

I dati dell'ISTAT

Industria, cresce il fatturato a luglio: +1,6%

Nella media degli ultimi tre mesi (maggio-luglio), l'indice è diminuito dello 0,6%. Incrementi maggiori su trasporto, coke e prodotti petroliferi. Crescono anche gli ordinativi totali: 1,8%

Calano ordini e fatturato

Industria, la crescita frena a settembre

Secondo i dati resi noti dall'Istat: ordinativi -1,2% e +17,9% su anno, fatturato -0,3% e +10,9% annuo

Forte calo di fatturato e ordinativi

L'agosto nero dell'industria

Ordinativi -8,6% su base mensile, il peggior dato dal 2000. Rispetto ad agosto 2008, il calo del fatturato nazionale è stato del 16,3%

Ordinativi industria, -8,6% in agosto dato più basso da 2002

Istat, crollo degli ordinativi dell'industria

Ad agosto calati dell'8,6% rispetto a luglio e del 27,5% rispetto allo stesso mese del 2008. Giù anche il fatturato

Dati dall’Istat su fatturato e ordinativi dell'industria in calo

Basta parole serve manovra di contrasto

Camusso (Cgil): “Ottimismo è immaginare come uscire dalla crisi