20 agosto 2019
Aggiornato 09:00
La «ripresa» dell'industria

Ripartono ordinativi e fatturato dell'industia a settembre

Per gli ordini un aumento del 5,2% e per il fatturato del 2,3% su agosto

ROMA - Ripartono gli ordinativi dell'industria a settembre e il fatturato riprende fiato. Gli ordini hanno segnato un incremento del 5,2% rispetto ad agosto e una diminuzione del 20,4% (dato grezzo) rispetto a settembre 2008. Rispetto ad agosto gli ordinativi nazionali sono risultati in aumento del 4,2%, mentre quelli esteri del 7%.

ORDINATIVI - L'aumento congiunturale degli ordinativi a settembre, pari a +5,2%, è - spiega l'Istat - il dato più alto da gennaio 2008 quando gli ordini dell'industria hanno registrato un incremento rispetto al mese precedente del 6,4%.

FATTURATO - Anche il fatturato dell'industria registra un aumento a settembre rispetto al mese precedente. L'Istat ha registrato un incremento del 2,3% rispetto ad agosto e un calo del 17,3% (dato grezzo) rispetto a settembre 2008. Rispetto al mese prima, sul mercato interno il fatturato è aumentato dello 0,1%, mentre su quello estero del 7,7%.

L'aumento congiunturale del fatturato dell'industria di settembre 2009 pari a +2,3% è il dato più alto da giugno 2009 quando ha registrato un incremento del 2,9% rispetto al mese precedente.