26 agosto 2019
Aggiornato 06:30
I dati ISTAT

Ordini in ripresa l'industria: +8,1% a marzo, top da 2006

Fatturato +12,2% su anno, ordinativi +21,2%

ROMA - Ordini in ripresa per l'industria italiana a marzo con un aumento congiunturale dell'8,1% (dato destagionalizzato). Una variazione che è la più alta da gennaio 2006. Questi i dati resi noti dall'Istat. Nel confronto con il mese di marzo 2010, gli ordinativi grezzi registrano una crescita del 21,2%.

Per quanto riguarda il fatturato dell'industria a marzo, è aumentato del 2% rispetto al mese precedente, con incrementi pari all'1,8% sul mercato interno e al 2,3% su quello estero. Corretto per gli effetti di calendario (i giorni lavorativi di marzo 2011 sono 22 contro i 23 di marzo 2010) il fatturato cresce in termini tendenziali del 12,2%. Nella media degli ultimi tre mesi (gennaio-marzo), l'indice è cresciuto del 3,0% rispetto ai tre mesi precedenti (settembre-dicembre).