11 dicembre 2019
Aggiornato 17:30
Ordinativi industria, -8,6% in agosto dato più basso da 2002

Istat, crollo degli ordinativi dell'industria

Ad agosto calati dell'8,6% rispetto a luglio e del 27,5% rispetto allo stesso mese del 2008. Giù anche il fatturato

ROMA - Agosto in segno negativo per gli ordinativi dell'industria. L'Istat ha registrato un calo dell'8,6% rispetto al mese di luglio 2009 e una diminuzione del 18,5% (dato grezzo) rispetto ad agosto 2008. Gli ordinativi nazionali hanno registrato, rispetto a luglio, una flessione del 6,1% e quelli esteri del 12,8%.

Il dato mensile sugli ordinativi dell'industria ad agosto diffuso oggi è il «più basso dal 2002, cioè da quando - spiegano dall'Istituto di statistica - esiste la serie storica».

Anche il fatturato dell'industria registra il segno negativo. Ad agosto c'è stato un calo dell'1,4% rispetto al mese di luglio 2009 e del 18,5% rispetto ad agosto 2008 (dato grezzo). Il fatturato è diminuito dell'1,1% sul mercato interno e del 2% su quello estero, rispetto al mese di luglio 2009.