> <
RSS

Pellegrini terza nei 100 stile libero

Dopo l'argento di ieri nei 200 sl, Federica Pellegrini chiude terza i 100 stile libero in 55:15 (passaggio 26:97), nella gara vinta a sorpresa dall'australiana Melanie Renee Wright in 53:79. Seconda la vincitrice della Coppa del Mondo Katinka Hosszu, che chiude in 53:81.

Nuoto, Italia quinta medaglia a Doha

L'ultima in ordine di tempo la 4×50 stile libero maschile con Luca Dotto, Marco Orsi, Filippo Magnini e Marco Belotti. Il tocco è in 1'24:56 significa dietro Russia e Stati Uniti d'America. Quarta è la 4x50 sl mista (Luca Dotto, Marco Orsi, Silvia Di Pietro ed Erika Ferraioli) in 1'29:22.

Malagò: «Sono divertito»

Il presidente del CONI commenta lo stop della Disciplinare: «Il mondo dello sport si deve interrogare su certi dirigenti che continuano a ragionare con mentalità che sono fuori dai tempi di oggi. Se non potrò più entrare in piscina per assistere alle gare della Pellegrini vuol dire che faremo insieme qualche corsetta al Paolo Rosi così ci alleniamo».

Barelli squalifica Malagò

Il presidente: «E' il trionfo dell'illogicità«. La Disciplinare della Fin condanna il n°1 del Coni, in quanto presidente della Canottieri Aniene, a 16 mesi di squalifica per le frasi contro Barelli. Malagò è ritenuto responsabile di «mancata lealtà e dichiarazioni lesive della reputazione« quando parlò in Giunta delle presunte doppie fatture.

Pellegrini «silura» la Kostner

La campionessa veneta prende posizione sul caso Schwazer: «Se mi fossi trovata nei panni di Carolina Kostner avrei mollato Filippo molti mesi prima». Malagò: «Frasi della Pellegrini accentuate, nulla contro Kostner». Intanto la Nazionale riprende con un collegiale a St.Vincent.

1500 sl d'oro per Paltrinieri

Prima medaglia d'oro dalla vasca per la nazionale italiana ai campionati europei di nuoto in svolgimento a Berlino. L'ha conquistata nei 1500 stile Gregorio Paltrinieri stampando il record europeo in 14'39:93. Alle sue spalle Pal Joensen (Far Oer) in 14'50:59. Bronzo per un altro italiano, Gabriele Detti (14'52:53). Arianna Castiglioni bronzo nei 100 rana.

Tania Cagnotto oro a Berlino

Ventesima medaglia internazionale per Tania Cagnotto. L'azzurra ha conquistato la medaglia d'oro nei tuffi dal trampolino di un metro agli Europei di Berlino confermandosi indiscussa campionessa continentale della specialità che domina dal 2009. Beffa per Maria Marconi che finisce solo quarta.

Pellegrini: «Agli Europei per vincere»

L'azzurra torna in vasca a Milano per l'ottava edizione della Swimming Cup: «Al momento io voglio soltanto divertirmi e gareggiare. In questo momento siamo un po' ingolfati dagli allenamenti ma questi due giorni saranno importanti per capire a che punto siamo della preparazione».

Pellegrini: «Dopo Rio smetto»

«Per altri due anni vivrò così, poi penso che a 28 anni si concluderà il mio ciclo più importante nel nuoto». Intervistata da Fabio Fazio a «Che tempo fa» su RaiTre, Federica Pellegrini ribadisce l'intenzione di appendere la cuffia al chiodo al termine delle Olimpiadi di Rio 2016.

Pellegrini è finale nei 200 sl

La regina azzurra della vasca accede all'ultimo atto, in programma domani, col miglior tempo (1'55:78) davanti alla statunitense Missy Franklin (1'56:05) e alla spagnola Melanie Costa Schmid (1'56:19). Fuori dalla finale, invece, l'altra azzurra in gara, Alice Mizzau

Cagnotto giù dal podio

Nella prova dei tuffi da 3 metri la bolzanina è quarta con 345.45 punti mentre l'altra azzurra in gara, Maria Marconi, è sesta con 334.05 punti. L'oro è andato alla cinese He Zi (383.40), maestosa e già vincitrice nel trampolino da 1 metro, davanti alla connazionale Wang Han (356.25), argento, e alla canadese Pamela Ware (350.25), bronzo

Urlo Grimaldi, è oro

Successo al fotofinish: l'azzurra del gruppo sportivo Fiamme oro della Polizia di Stato è riuscita a sconfiggere all'ultima bracciata la tedesca Angela Maurer e l'americana Eva Mariel Fabian. Sfortunato quarto posto per Alice Franco

> <