11 luglio 2020
Aggiornato 22:30
Europei di nuoto | Berlino 2014

Staffette 4x100 sl di bronzo e D'Arrigo argento

Arriva dai quattrocento stile maschili la prima medaglia azzurra ai campionati europei di nuoto apertisi oggi a Berlino. L'ha conquistata il romano di Castelgandolfo Andrea Mitchell D'Arrigo (3'46:91), classe '95 la mascotte di questa spedizione azzurra.

BERLINO - Arriva dai quattrocento stile maschili la prima medaglia azzurra ai campionati europei di nuoto apertisi oggi a Berlino. L'ha conquistata il romano di Castelgandolfo Andrea Mitchell D'Arrigo (3'46:91), classe '95 la mascotte di questa spedizione azzurra. Oro al serbo Velimir Stjepanovic (3'45:66). Quarto posto per l'altro azzurro, Gabriele Detti (3'48:10), preceduto dal britannico Lelliott (3'47:50). "La medaglia fa piacere ma l'importante è migliorarsi. Se gareggi bene i risultati arrivano» le prime parole dell'azzurro.

Medaglia di bronzo per la staffetta 4x100 stile maschile italiana ai campionati europei di nuoto in corso a Berlino. Gli azzurri Luca Dotto, Marco Orsi, Luca Leonardi, Filippo Magnini hanno chiuso in 3'12:78 alle spalle di Francia (3'11:64, record dei campionati) e Russia (3'12:67).

Medaglia di bronzo per la staffetta 4x100 stile femminile azzurra ai campionati europei di nuoto in corso a Berlino. Le azzurre Alice Mizzau, Erika Ferraioli, Giada Galizi e Federica Pellegrini hanno chiuso in 3'37:63 alle spalle di Svezia (3'35:82) e Olanda (3'36:26). Squalificata per un cambio irregolare la Danimarca che aveva chiuso al primo posto. Per le azzurre il tempo rappresenta anche il nuovo record italiano. «E' sempre bello vedere una staffetta italiana che sale sul podio. Soprattutto femminile» le parole di Federica Pellegrini a fine gara.