5 aprile 2020
Aggiornato 15:30
Stati Uniti | Politica monetaria

Yellen sceglie la via della cautela

L'economia americana sta migliorando ma «in questo contesto non c'è una ricetta semplice sulla politica monetaria appropriata». Lo ha detto il presidente della Federal Reserve, Janet Yellen, parlando all'annuale simposio economico di Jackson Hole, in Wyoming, con un discorso per lo più accademico: «Aumento tassi prima del previsto».

I dati sull'epidemia

Ebola, 77 morti negli ultimi due giorni

Il Paese più colpito rimane la Liberia, con 1.082 casi probabili o accertati e 624 decessi; la Guinea, da dove ha avuto origine l'epidemia, ha fatto registrare 607 casi e 406 decessi, mentre in Sierra Leone il bilancio è di 910 casi e 392 decessi; infine, in Nigeria si sono verificati 16 casi e cinque decessi. La Russia invia una squadra di virologi in Guinea. Uomo morto in Irlanda: esami escludon

La crisi irachena

«Pagare riscatti ai terroristi non è buona politica»

Lo ha detto il viceconsigliere sulla sicurezza Nazionale della Casa Bianca, Ben Rhodes, facendo riferimento al caso del giornalista americano, James Foley, decapitato da un miliziano dello Stato Islamico. Il gruppo terroristico infatti aveva chiesto un riscatto di 100.000 euro prima di ucciderlo. Parigi: «Jihadisti Is sono minaccia più grave mai vista finora».

La crisi europea

Draghi: «Il futuro dell'Euro dipende dalla capacità di creare lavoro»

Il Presidente della BCE: «Tutti i paesi dell'unione dovrebbero avere un interesse a raggiungere questi obiettivi, anche alla luce degli gli alti costi che deriverebbero da una minaccia alla coesione dell'unione. Disoccupazione malattia dei paesi con problemi debito sovrano».

Fondamentalismo islamico

«Governo Nigeria imbarazzante su Boko Haram»

Lo dichiara ai microfoni della Radio Vaticana il card. John Olorunfemi Onaiyekan, arcivescovo di Abuja, dopo che, in Nigeria, i miliziani islamisti di Boko Haram hanno conquistato altre due città del nord-est: Buni Yadi, nello stato di Yobe, e Gwoza, nello Stato di Borno.

Editoria online

Huffington Post lancia versione in India

Il gruppo controllato da Aol unisce le forze con Times of India Group per il lancio della sua dodicesima edizione, che sarà in inglese e che intende sfruttare la rapida crescita degli utenti Internet.

Riforma della Giustizia | Polemica M5S - Forza Italia

«Il falso in bilancio fu depenalizzato su richiesta di Confindustria e Coop rosse»

Il Mattinale di Forza Italia: «Giustizia grillina. Insulti a parte, che ormai sono una colonna sonora banale, la linea dei grillini sulla giustizia è il conservatorismo manettaro. Se vincono loro, ad essere impiccati sarebbero artigiani e piccoli industriali che in Veneto e in Lombardia hanno votato 5 Stelle».

La polemica

Grillo vs Renzi: «Schifezze contro M5S»

Così Beppe Grillo sul suo blog in un post intitolato «L'Italia deve ripartire». «Intervengo perché c'è una campagna stampa contro il M5S che è vergognosa: siamo a favore del terrorismo, dialoghiamo con i terroristi e non con il governo... Queste sono schifezze del nostro ebetino presidente del consiglio».

Riforma della Giustizia

Cicchitto: «Sulla Giustizia penale differenze in maggioranza»

Il Deputato del Nuovo Centrodestra: «La partita è aperta, molto più complessa, su intercettazioni, responsabilità dei giudici e custodia cautelare, su cui siamo ancora per aria. Anche la riforma del Csm mi interessa». Il Mattinale (FI): «Prescrizione lunga? No alla tortura». Librandi (SC): «Riforma punti a più efficienza e meno ritardi».

Indagine condotta da un gruppo di specialisti e giornalisti tedeschi

Internet colonizzato

«I diritti civili sono finiti, l’Internet è stato occupato dai servizi speciali del mondo»: sotto tale titolo drammatico l’edizione tedesca per gli uomini d’affari Deutsche Wirtschafts Nachrichten ha pubblicato i risultati dell’indagine condotta recentemente da un gruppo di specialisti e di giornalisti tedeschi che si specializzano in problemi relativi alla sicurezza digita

La polemica

Immigrati, dalla Baviera accuse all'Italia

«E' un fatto - ha detto il ministro degli Interni bavarese Joachim Herrmann (della Csu, il partito cristianodemocratico bavarese) - che l'Italia di proposito in molti casi non prende i dati personali e le impronte digitali, così che i migranti possono chiedere asilo in un altro Paese e non essere rinviati in Italia».

La crisi ucraina

Kiev accusa: Mosca c'invade

Dopo l'ingresso di 130 camion Kamaz del convoglio umanitario russo che hanno attraversato il confine russo-ucraino. Il Cremlino ha detto che il presidente russo Vladimir Putin è al corrente dei fatti, e questo basta a far capire che il placet sulla decisione unilaterale arriva dall'alto.

Estate 2014

Entra nel vivo il primo fine settimana di controesodo

Sulla rete di 25 mila chilometri di strade e autostrade gestita dall'Anas a partire da oggi è previsto il rientro dei vacanzieri che si concluderà lunedì in mattinata, per poi riprendere nell'ultimo fine settimana di agosto e continuare fino alla riapertura delle scuole.

Osservatorio Cassa integrazione della CGIL

La crisi colpisce meccanica, commercio e edilizia

Poco meno di 650 milioni di ore di cassa integrazione, richieste e autorizzate, e per oltre la metà fatte di cassa straordinaria, messe a segno nel periodo che va da gennaio a luglio. Un monte ore di cig che relega in cassa a zero ore circa 530 mila lavoratori da inizio anno, che hanno subito un taglio del reddito pari a 2,5 miliardi di euro, ovvero quasi 4 mila e 700 euro netti in meno in busta p

Lotta alla criminalità

'Ndrangheta in Svizzera, 18 fermi a Frauenfeld

Le investigazioni, hanno consentito non solo di confermare l'esistenza e l'operatività - già dagli anni Settanta - della «locale» di Frauenfeld, alla cui testa c'è Antonio Nesci, ma anche di individuarne gli associati, i ruoli e le cariche e soprattutto di verificarne la dipendenza al crimine calabrese.

La crisi italiana

Bonanni: «Gli 80 euro (54 medi) sono un bonus semestrale»

«Il fatto di tagliare le tasse va bene, solo che ci sono due problemi: non sono 80, ma sono 54 euro medi; in più non sono strutturali come lo sono i prelievi, sono una tantum, sono un bonus semestrale. Renzi farebbe bene a non ironizzare, noi pronti a collaborare».

Ambiente

Ieri 26 incendi in tutta Italia

Sono stati 26 gli incendi boschivi divampati ieri in tutta Italia a impegnare i mezzi e il personale del Corpo forestale dello Stato. Stavolta è la Campania con 8 incendi la regione più colpita dalle fiamme mentre in Calabria si sono verificati 5 roghi, meno di un terzo del giorno precedente.

Coppa del mondo

Sci alpino, trasferta argentina per la Nazionale

Contrariamente agli anni scorsi, salteranno il viaggio nella Terra del Fuoco il gruppo di slalom maschile e delle discipline tecniche femminili, ad eccezion fatta di Federica Brignone, mentre Nadia Fanchini deciderà nei prossimi giorni se partecipare o meno.

La crisi siriana

Siria, 70 jihadisti uccisi in due giorni

I combattimenti avvengono nei dintorni dell'aeroporto militare di Tabqa, ultima roccaforte del regime di Bashar al Assad nella provincia di Raqa, controllata dall'Is, un gruppo ultra-radicale che sta seminando il terrore in Siria e in Iraq.

La crisi irachena

Cardinal Filoni: Chi controlla «da lontano» gli jihadisti dell'Isil?

Il Prefetto della congregazione per la Evangelizzazione dei popoli e inviato del Papa in Iraq: Gli jihadisti dell'Is «sono apparati e gruppi che operano mostrandosi ben forniti di armi e denaro, e ci si chiede come sia possibile che tutto questo passaggio di armi e risorse sia sfuggito a chi ha il dovere di controllare e di prevenire simili tragici sviluppi».

Spending review

Scelta Civica: ora «disbosca Italia» per eliminare 1.500 società inutili degli enti locali

Il partito dell'ex Premier Monti ricorda che il procuratore generale della Corte dei Conti ha indicato in 26 miliardi il costo per lo Stato, e soprattutto il rapporto del Commissario Cottarelli dal quale risulta che circa 1.300 società hanno un fatturato sotto i 100.000 euro, 3.000 hanno meno di 6 addetti e 2.123 non ne hanno neppure uno.

Intervista a «La Stampa»

Bonino: «Medio Oriente rischia effetto domino»

L'ex ministro degli Esteri, la radicale Emma Bonino, analizza la cisi irachena e le mosse dell'Occidente: «Non serve un genio per capire dove sono i problemi dell'Europa, dobbiamo gettare le basi per una diversa politica mediterranea, servono strumenti più adeguati per una politica almeno a medio termine»

Europei di nuoto | Berlino 2014

Leggendaria Pellegrini, recupera 5 secondi. È oro nella 4x200 sl

Mostruosa ultima frazione dell'azzurra che rimonta a velocità doppia sulla svedese Gardell e regala all'Italia la più incredibile delle medaglie d'oro della storia del nuoto. Una gara da vedere e rivedere.

La crisi ucraina

Mosca: «Convoglio aiuti inizia a muoversi»

Lo afferma il ministero degli esteri russo accusando Kiev di rallentare volutamente gli aiuti umanitari per Lugansk, città dell'est ucraino sconvolta dalla guerra tra i separatisti filorussi e le truppe governative: «Mettiamo in guardia contro ogni tentativo di bloccarla».

Intervista ad Avvenire

Galletti: «La terra dei fuochi era e resta un'assoluta priorità»

«Entro cento giorni sarà svolta vera. Arriveranno nuovi soldati perchè è vitale garantire una maggiore presenza dello Stato sul territorio», afferma il Ministro dell'Ambiente, aggiungendo: «Ambiente, Agricoltura e Salute stanno lavorando fianco al fianco. C'è unità. Sintonia».

Embargo russo

Mosca: nel whisky Jack Daniel sostanze velenose

Lo ha reso noto il servizio stampa del Rospotrebnadzor nella regione di Sverdlovsk (Federazione russa). Il tutto nella settimana che segue l'introduzione delle prime contro-sanzioni russe su prodotti occidentali a seguito dell'introduzione della terza tranche di sanzioni dall'Ovest contro la Russia, sullo sfondo della crisi ucraina.

Immigrazione | Operazione Mare Nostrum

Canale di Sicilia, salvati 288 migranti in poche ore

Per tutta la notte le motovedette e gli equipaggi della Guardia costiera sono stati impegnati nel Canale di Sicilia a soccorrere centinaia di migranti in difficoltà. Un barcone si era incagliato difronte la costa siracusana. Ieri soccorsi 8 migranti in Puglia, arrestato un presunto scafista.

Il conflitto israele-palestinese

«A Gaza la violenza è senza fine»

L'estesa uccisione di civili e la distruzione di infrastrutture civili delle ultime 6 settimane non hanno precedenti in 20 anni di lavoro di Oxfam nell'area. A Gaza le vittime tra i civili sono più di 1.500 - di cui almeno 480 bambini - e 3 in Israele. Si calcola che il costo dei danni subiti da vitali servizi idrico-sanitari ed abitazioni civili a Gaza ammonti a miliardi di dollari.

Europei di nuoto | Berlino 2014

Italia oro nella 4x200 sl, grande rimonta della Pellegrini

Partita con oltre quattro secondi da rimontare alla Svezia nell'ultima frazione, la campionessa veneta ha recuperato tutto lo svantaggio compiendo il sorpasso sulla battistrada del momento Stina Garell proprio nelle ultimissime bracciate. I complimenti del Premier Renzi

Governo Renzi

Renzi: «L'estate è il mese degli aspiranti politici»

Il Premier intervistato al TG5: «Credo che alcune chiacchiere d'agosto della politica siano più o meno simili alle chiacchiere dei direttori sportivi quando parlano di giocatori che vanno acquistati: chiacchiere, chiacchiere poi il calciomercato si chiude con poche notizie. Ecco, lo stesso modo per la politica».

L'ultimo addio

Robin Williams cremato. Ceneri sparse sotto al Golden Gate

Le ceneri dell'attore sono state lanciate in mare in un luogo vicino a quello in cui viveva da più di 15 anni. Una piccola comunità di appena 10mila persone. Lunedì prossimo l'omaggio di Billy Cristal

I dati del Ministero del Lavoro

Garanzia Giovani, 162.525 registazioni

Sono 33.652 i giovani già convocati dai servizi per il lavoro mentre 21.085 hanno già ricevuto il primo colloquio di orientamento. A quota 8.756 le occasioni di lavoro, per un totale di posti disponibili pari a 12.608.

L'annuncio

Torino, Noseda lascia il Regio in polemica con Vergnano

Il maestro ha annunciato le sue dimissioni da direttore musicale del Teatro Regio di Torino nonostante il tentativo di mediazione del sindaco Piero Fassino. E Vergnano gli risponde