20 novembre 2019
Aggiornato 05:00
Europei di nuoto | Berlino 2014

1500 sl d'oro per Paltrinieri

Prima medaglia d'oro dalla vasca per la nazionale italiana ai campionati europei di nuoto in svolgimento a Berlino. L'ha conquistata nei 1500 stile Gregorio Paltrinieri stampando il record europeo in 14'39:93. Alle sue spalle Pal Joensen (Far Oer) in 14'50:59. Bronzo per un altro italiano, Gabriele Detti (14'52:53). Arianna Castiglioni bronzo nei 100 rana.

BERLINO - Prima medaglia d'oro dalla vasca per la nazionale italiana ai campionati europei di nuoto in svolgimento a Berlino. L'ha conquistata nei 1500 stile Gregorio Paltrinieri stampando il record europeo in 14'39:93. Alle sue spalle Pal Joensen (Far Oer) in 14'50:59. Bronzo per un altro italiano, Gabriele Detti (14'52:53). I due azzurri, entrambi 19enni, hanno fatto subito il vuoto e poi gestito nella seconda parte, con Gregorio Paltrinieri che ha fatto gara a sé, mentre Detti alla fine ha ceduto il secondo posto a Pal Joensen. «Non mi aspettavo di fare un tempo così - ha detto Paltrinieri - . Alla fine avevo le braccia un po' doloranti ma vedevo che ero solo e non ho avuto problemi».

CASTIGLIONI BRONZO - La medaglia che non ti aspetti ai campionati europei di nuoto in corso a Berlino. E' quella di Arianna Castiglioni. La diciassettenne di Busto Arsizio ha vinto il bronzo nei 100 rana con 1'07:36. Oro alla danese Pedersen (1'06:23), argento alla svedese Johansson (1'07:04). Per l'azzurra era la prima partecipazione ai campionati europei assoluti. Bagnata subito con un podio conquistato. «Già arrivare in finale era una vittoria - ha detto - Più di così non potevo chiedere. Ieri un po' ci pensavo, ma tutto tranquillo. Oggi ero un po' più agitata ma sono andata tranquilla senza pensieri e paranoie».