2 marzo 2024
Aggiornato 17:00
La riforma del CSM

CSM, Monti chiude il caso Catricalà

Il premier chiude il caso sollevato da Repubblica, che ha dato conto dell'ipotesi di assegnare ai membri laici, di nomina politica, la maggioranza nella sezione disciplinare dell'organo di autocontrollo della magistratura. Palazzo Chigi smentisce ipotesi dimissioni, tensione Pd-Pdl

Mozione di sfiducia in Aula forse il 5

Il Pdl fa quadrato intorno a Formigoni

Il partito lo difende ma c'è chi lo dà per politicamente finito. A difenderlo senza indugi rimane, in particolare, chi tra i più fedeli amici e collaboratori ha il proprio destino strettamente collegato con quello del governatore