17 novembre 2019
Aggiornato 11:00
Il leader dei Giovani laburisti: bello essere di nuovo a casa

Strage di Breivik, quattro anni dopo: riapre campo estivo a Utoya

Il primo campo estivo dei Giovani laburisti è stato aperto oggi a Utoya, quattro anni dopo la strage compiuta da Anders Behring Breivik in cui morirono 69 persone

Norvegia

Breivik non potrà studiare dal carcere

Condannato a 21 anni di carcere per la morte di 77 persone nel 2011, Breivik aveva avanzato una richiesta presso l'università di Oslo per frequentare il corso di scienze politiche

Esteri | Norvegia

Strage Utoya, a Oslo la sentenza per Breivik

Per l'estremista di destra di 33 anni, autore il 22 luglio 2011 di un massacro costato la vita a 77 persone, si apriranno le porte del carcere o quelle di una clinica psichiatrica

La strage norvegese di Luglio

Norvegia, la Polizia fa «mea culpa» per il massacro di Utoya

La polizia norvegese ha presentato oggi le sue scuse per non essere riuscita a fermare prima il massacro compiuto da Anders Behring Breivik lo scorso luglio, ammettendo che delle vite umane avrebbero potuto essere risparmiate

Attentati Norvegia

Breivik in aula: Saluto nazista e richiesta di rilascio

L'uomo ha ammesso di essere responsabile delle stragi ma si è rifiutato di dichiararsi colpevole. Il Giudice conferma la detenzione fino al 16 aprile, data della prima udienza

Gli attentati in Norvegia

Breivik vuole rilasciare un'intervista ai media stranieri

Lo ha reso noto il suo avvocato citato dal tabloid locale Verdens Gang. Nel luglio scorso, Breivik, travestito da poliziotto, uccise 77 persone, in gran parte teenager, sull'isola di Utoya, dopo aver fatto esplodere una bomba ad Oslo, nei pressi della sede del governo norvegese

La decisione del Tribunale di Oslo

Norvegia, altre 12 settimane di detenzione per Breivik

L'uomo In aula ha detto di essere «comandante militare della resistenza». Breivik è detenuto nella prigione di massima sicurezza di Ila, vicino ad Oslo

E' l'autore della strage di Utoya

Norvegia, Breivik potrà uscire dall'isolamento totale

La revoca dell'isolamento, a partire dal 18 ottobre, è tuttavia una misura tecnica: di fatto non potrà comunicare con il mondo esterno. L'uomo è il responsabile della morte di 77 persone

Tornato a Utoya con polizia

Norvegia, Breivik non mostra alcun rimorso

Ieri ricostruita la dinamica della strage del 22 luglio. Breivik chiamò più volte la polizia per arrendersi

Stragi in Norvegia

Breivik: Non ero solo. Oslo, 150.000 in piazza

L'uomo era stato segnalato ai servizi di sicurezza a marzo, dopo l'acquisto di un'ingente quantità di prodotti chimici da un'azienda polacca

Attentati Norvegia

Breivik ammette ma sfida: Non sono colpevole

La strage, dice, era «necessaria». L'uomo ha precisato di voler salvare la Norvegia e l'Europa occidentale dal "marxismo culturale»