19 agosto 2019
Aggiornato 18:00
Stragi in Norvegia

Verdi: Denunciamo Borghezio, fa apologia di reato

Bonelli: «Istiga all'odio, Bossi e Maroni lo dichiarino non candidabile»

ROMA - I Verdi presenteranno una denuncia a carico dell'europarlamentare leghista Mario Borghezio «per istigazione all'odio razziale e apologia di reato». Lo fa sapere il leader del movimento Angelo Bonelli, che aggiunge: «Le affermazioni dell'eurodeputato leghista sono gravissime e offendono il dolore del popolo norvegese e dell'Europa intera: il Parlamento europeo dovrebbe censurarlo immediatamente».

«La strage operata da Breivik è dovuta alla sottovalutazione di un clima reso esplosivo dalla continua istigazione all'odio razziale e alla supremazia della razza che si trasforma in violenza e follia - conclude Bonelli -. Ci attendiamo dai vertici della Lega Nord ed in particolare dal ministro degli Interni Roberto Maroni e dal ministro e segretario Umberto Bossi una dichiarazione di non candidabilità di Borghezio a nessuna carica istituzionale e pubblica».