13 aprile 2021
Aggiornato 14:30
Lavoro

La «crisi» del lavoro: persi 470mila occupati in 9 mesi

E' la fotografia scattata dal ministero del Lavoro, Istat, Inps, Inail e Anpal nel Rapporto sul mercato del lavoro 2020. Per le donne la caduta del tasso d'occupazione è doppia rispetto agli uomini

I dati dell'ISTAT

Nel 2020 persi 444 mila posti di lavoro

Tra i settori in calo in particolare gli autonomi, si perdono 79 mila posti. In fumo la «miniripresa» registrata tra luglio e novembre. In forte diminuzione il lavoro a termine

Lavoro

Istat, al Sud la disoccupazione è il triplo rispetto al Nord

Nel Mezzogiorno la crescita del tasso di occupazione interessa tutte le regioni con l'eccezione di Campania (-0,4 punti) e Basilicata (-0,1 punti). Gli incrementi più accentuati si stimano in Sardegna e Molise (rispettivamente +2,3 +1,7)

Economia italiana

Pil, l'Istat «gela» il Governo: è recessione. Ricadute su 2019

Se le cose non miglioreranno la ricaduta sul 2019 sarà molto pesante: in caso di variazione nulla nei prossimi trimestri la crescita acquisita per il 2019 si attesterà a -0,2%, un dato lontano mille miglia dalla previsione dell'1% del governo

Economia

I numeri "premiano" il reddito di cittadinanza

In audizione alla Camera sulla manovra l'allarme crescita dell'istituto di statistica. Che però guarda con favore alla misura di contrasto alla povertà

Trieste

Turismo Friuli-Venezia Giulia, dati 2017 e come svilupparlo

Nel 2017 il Friuli Venezia Giulia ha registrato 2,5 milioni di arrivi nelle strutture ricettive e 8,7 milioni di presenze. Il turismo è un valore aggiunto importante per l'economia della regione

Pil

Come sta l'economia italiana (secondo l'Istat)

Gli indicatori disponibili per i primi mesi del 2018 segnalano la prosecuzione del recupero della crescita dell’economia italiana, ma con segnali di incertezza