> <
RSS

L'umido frena Dovizioso ma esalta Lorenzo

Qualifica a due facce per la Ducati a Motegi: il pilota spagnolo centra la 5a posizione, mentre Andrea, in lotta per il Mondiale, non va oltre la 9a casella sulla griglia di partenza: «La pista era metà bagnata e metà asciutta: non sono riuscito a interpretarla, anzi ho anche rischiato di cadere»

Beltramo: E pian piano Dovizioso supera Marquez

Andrea rimane fedele al suo metodo: lavora un passo alla volta, senza esagerare o correre rischi inutili. E così, al termine di una prima giornata di prove libere bagnata e abbastanza fredda a Motegi, l'italiano della Ducati si porta davanti al suo diretto rivale nella corsa al titolo mondiale, anche se di soli 43 millesimi

> <