21 maggio 2019
Aggiornato 07:00
MotoGP | Gran Premio di Catalogna

Lorenzo scatenato: dopo la prima vittoria, arriva la prima pole

Inarrestabile Por Fuera: in casa a Barcellona conquista la sua prima partenza al palo con Ducati. In prima fila anche Marc Marquez e il suo compagno Dovizioso

Jorge Lorenzo esulta con il team Ducati per la pole position al GP di Catalogna di MotoGP a Barcellona
Jorge Lorenzo esulta con il team Ducati per la pole position al GP di Catalogna di MotoGP a Barcellona ( Michelin )

BARCELLONA – Splendida prima fila per i due piloti ufficiali Ducati nel Gran Premio di Catalogna, in programma domani alle 14 sul circuito del Montmeló. Jorge Lorenzo ha infatti ottenuto la pole position, la sua prima su Ducati, raggiungendo l’incredibile record di quattordici partenze in prima fila su quattordici gare consecutive disputate sul circuito catalano. Il pilota maiorchino questa mattina aveva ottenuto il dodicesimo tempo nella terza sessione di prove libere ma, grazie al secondo posto nella classifica combinata con il suo crono di ieri, era passato direttamente alla fase finale delle qualifiche del pomeriggio.

Mi sento a mio agio sulla moto
«Sono molto soddisfatto perché oggi è stata una giornata fantastica! – esulta Por Fuera – Siamo stati sempre competitivi e veloci in tutte le sessioni e mi sento a mio agio sulla moto. La mia prima pole position con Ducati è davvero speciale e mi da una soddisfazione particolare averla ottenuta proprio nel GP di Catalogna. Dopo le buone sensazioni del Mugello arrivare qui e riuscire a continuare con la stessa progressione significa che stiamo lavorando molto bene. Nella prima uscita ho provato a fare il tempo ma per qualche motivo non avevo la stessa aderenza con la gomma posteriore. Sono però riuscito a mantenere la calma e nella seconda uscita ho spinto al massimo. Non è stato facile perché anche Marquez stava girando molto forte, però alla fine ce l’abbiamo fatta. La gara sarà difficile, però siamo tra i favoriti e sarà molto importante mantenere la concentrazione durante tutti i 24 giri».

L'altra Rossa col cavallino
Terzo tempo in qualifica per Andrea Dovizioso, che questa mattina aveva chiuso in prima posizione la terza sessione di prove libere. Il pilota italiano, che quindi partirà dalla prima fila insieme al compagno di squadra e a Marc Marquez, è sceso in pista con il simbolo del cavallino rampante di Francesco Baracca sul codino e cupolino della sua Desmosedici GP per ricordare l’asso dell’aviazione italiana della prima guerra mondiale, romagnolo come lui (Baracca era nato a Lugo di Romagna, come l’ingegnere Fabio Taglioni) e caduto in azione proprio 100 anni fa. «La qualifica di oggi è andata benissimo e sono molto contento della prima fila – commenta Desmodovi – Era molto importante riuscire a partire nelle prime due file qui al Montmeló perché domani in gara dovremo cercare di gestire bene le gomme. Jorge è stato molto veloce sin da ieri però noi siamo riusciti a migliorare turno dopo turno: era molto importante e ce l’abbiamo fatta. Sono arrivato in qualifica con un buon feeling e, anche se ho fatto un piccolo errore alla curva 10, alla fine sono riuscito ad ottenere un tempo sul giro molto buono. Sono molto soddisfatto perché abbiamo lavorato bene questo weekend e, anche se sappiamo che sarà difficile gestire le gomme per tutta la gara, tutti i piloti avranno lo stesso problema e noi siamo sicuri di poterci giocare le nostre carte».