14 dicembre 2019
Aggiornato 19:30

Dovizioso alle stelle, Marquez a terra: cade ancora ed è fuori

Andrea il più veloce nella terza sessione di prove libere a Barcellona, Marc si complica la vita: un'altra scivolata lo costringerà a passare per le eliminatorie

Marc Marquez in sella alla sua Honda durante le prove libere del GP di Catalogna di MotoGP a Barcellona
Marc Marquez in sella alla sua Honda durante le prove libere del GP di Catalogna di MotoGP a Barcellona Michelin

BARCELLONA – Nella tana del lupo, a ruggire è la Ducati: nella terza sessione di prove libere del Gran Premio di Catalogna, in casa degli spagnoli, domina Andrea Dovizioso, che eredita il comando per appena sette millesimi dal suo compagno di squadra Jorge Lorenzo che lo aveva tenuto ieri. Ma la notizia principale riguarda l'idolo di casa Marc Marquez, caduto per la seconda volta del weekend, perdendo l'anteriore della sua Honda all'ingresso della curva 10 proprio mentre tutti i piloti stavano iniziando i propri giri lanciati sul finale della sessione. L'ennesimo errore del leader del Mondiale, che però stavolta gli complicherà non poco la vita: essendo finito già ieri fuori dalle prime dieci posizioni, oggi Marquez è scivolato di nuovo indietro in classifica (undicesimo alla fine), tanto da non riuscire ad entrare direttamente alla fase finale delle qualifiche. Per la prima volta dal GP del Mugello 2015, dunque, sarà costretto a passare per la tagliola delle eliminatorie.

Classifica combinata
Jorge Lorenzo e Andrea Iannone, ieri i due più veloci, non hanno migliorato i propri tempi ma grazie a quelli stabiliti al venerdì sono riusciti comunque a conquistare rispettivamente il secondo e il quarto posto: in mezzo a loro si è piazzato Maverick Vinales, terzo. Cal Crutchlow è invece quinto a dispetto di una caduta alla curva 2. Johann Zarco (sesto), Valentino Rossi (settimo), Danilo Petrucci (ottavo), Dani Pedrosa (nono) e Tito Rabat (decimo) completano le prime dieci posizioni: il Dottore, tra l'altro, si è anche affacciato in testa nel corso della sessione. La MotoGP torna in pista alle 13:30 per il quarto e ultimo turno di prove libere, seguito alle 14:10 dal via delle qualifiche.