Confcommercio: 2014 annus horribilis per il Mezzogiorno

Si studia sui libri di storia; eppure, la questione meridionale è drammaticamente all'ordine del giorno. La denuncia del presidente di Confcommercio, secondo cui la crisi nel 2014 ha approfondito il divario Nord-Sud, è confermata da dati a dir poco scoraggianti. In quasi tutto il Sud, oltre il 40% della popolazione vive nel disagio economico, e le conseguenze sono denatalità ed emigrazione.

Benzina: nessuno scatto delle accise a gennaio

Il ministero dell'Economia e delle Finanze conferma che dal primo dell'anno non si applicheranno gli aumenti delle tasse sui carburanti previste dalla clausola di salvaguardia inserita nel decreto Imu nel novembre 2013. Sul piede di guerra gli autotrasportatori, che si preparano a dare battaglia sugli incrementi delle tariffe autostradali

Italia in crisi ma il fisco fa il pieno

L'appuntamento è per il 16 dicembre, una vera e propria «dead line» entro la quale gli italiani sono chiamati a versare al fisco ben 44 miliardi di euro. L'ufficio studi della Cgia ha stimato il gettito che ciascuna scadenza assicurerà al fisco o ai Comuni italiani nel cosiddetto «tax day». CNA: «In soli 36 mesi +5 milardi di tasse locali su immobili imprese».