20 gennaio 2019
Aggiornato 18:00
Inchiesta Consip

Lillo: le domande che farei a Renzi

Il giornalista de Il fatto quotidiano ospite di Omnibus su La7 ha evidenziato i punti a suo dire oscuri dell'inchiesta che vede indagato il padre dell'ex premier e il ministro dello Sport, Luca Lotti

Movimento 5 stelle

Casaleggio: «Io candidato premier? Assolutamente no!»

Davide, il figlio del fondatore del Movimento 5 stelle Gianroberto, ai microfoni del Fatto quotidiano ha negato di essere stato inserito in una lista di "papabili" alla poltrona di candidato premier per il Movimento 5 stelle come battuto da alcune agenzie

Giustizia e politica

Travaglio: l'affaire Consip, comunque vada, è un «treno in faccia» a Renzi

Il direttore del Fatto quotidiano, ospite di Otto e mezzo su La7: «Quello che aveva promesso di cambiare tutti i brutti vizi della politica italiana ci si è trovato con mani e piedi dentro. Cioè familismo, affarismo. Ritroviamo il padre del presidente del Consiglio fare affari con un imprenditore che fa affari con il governo»

La rivelazione di Emiliano al Fatto Quotidiano

Quella volta che Lotti presentò a Emiliano l'amico di babbo Renzi

Il governatore della Puglia ha mostrato alcuni sms 'compromettenti', che alzano un fumo di sospetti sul padre dell'ex premier, Tiziano, e sul ministro dello Sport, entrambi indagati nell'inchiesta Consip, che avrebbero fatto pressioni perché incontrasse l'imprenditore Carlo Russo

Movimento 5 stelle

Travaglio: «Raggi incapace ma onesta. M5s? Sprovveduti, gaffeur e pasticcioni»

Il direttore del Fatto Quotidiano a Otto e Mezzo su La7, ha criticato sia i suoi colleghi giornalisti, per «mostrare il truciolo e nascondere la trave» sul caso della sindaca di Roma ma anche gli esponenti del Movimento 5 stelle per aver prodotto liste di cronisti considerati ostili e per apparire come una banda di «sprovveduti, gaffeur e pasticcioni»