8 dicembre 2019
Aggiornato 13:30
Legge elettorale

Rosatellum, Verdini e Mastella festeggiano così

Mentre il governo incassa le prime fiducie al Senato sulla legge elettorale il leader di Ala ne rivendica la paternità, mentre il sindaco di Benevento si dice pronto a tornare per essere «decisivo»

Elezioni amministrative

Mastella: «Salvini conta al Nord, al Sud la Lega non c'è»

Il sindaco di Benevento ospite ad Omnibus su La7 ha analizzato il voto delle amministrative 2017 affermando che c'è stata la vittoria delle coalizioni e la sconfitta del Movimento 5 stelle, che ha dimostrato di «non essere in grado di guidare il Paese. Non hanno agganci con la realtà. Sono monocolori, sono diventati un partito come gli altri»

Summit a Parma

Il «cantiere» di Salvini: tutte le anime del centrodestra chiamate a scegliere

C'erano tutti: da Forza Italia a Conservatori Riformisti, da FdI a Rivoluzione Cristiana. Il centrodestra si è ritrovato a Parma per un confronto sulla sua rinascita sotto la guida del leader leghista, che parla chiaro: chi guarda indietro è fuori dai giochi

il segretario del Carroccio sul centrodestra

Salvini: La formula moderata non paga, basta minestre riscaldate

Il leader della Lega si dice moderato, ma sottolinea come la sua idea di centrodestra non passi per Mastella, Alfano e Passera. Poi la frecciatina a Forza Italia: «Quasi ovunque Lega davanti»

Il leader del Carroccio sfida Renzi

Salvini: Sono pronto a fare il premier e a mandare a casa Renzi

Il segretario della Lega si dice «prontissimo» a sfidare Matteo Renzi per la poltrona da premier. Salvini si dice convinto che alle elezioni del 2018 si arriverà con un centrodestra unito, a patto che Berlusconi si lasci alle spalle vecchie amicizie

Cala sipario dopo oltre un anno e mezzo

Compravendita senatori, Berlusconi condannato

Con la condanna a tre anni di reclusione per l'ex premier Silvio Berlusconi e per l'ex direttore de L'Avanti Valter Lavitola si chiude una pagina giudiziaria che ha portato la vicenda agli onori della cronaca non solo nazionale, ma anche internazionale.

In Puglia e Campania

Regionali, i nomi dei 17 «impresentabili»

È formata da 17 nomi la lista dei candidati «impresentabili» alle prossime regionali appena resa nota oggi dalla Commissione parlamentare Antimafia presieduta da Rosy Bindi. Spiccano De Luca e la moglie di Mastella

Nella lista dell'ex sindaco di Salerno

De Luca: «Ex forzista ed ex Udeur con me. Perché no?»

Paola Raia (ex forzista ed ex cosentiniana) e Tommaso Barbato (ex senatore Udeur, protagonista del famoso sputo in Parlamento) si candidano con Enzo De Luca? La domanda non ha ancora una risposta ufficiale. Ma l'ex sindaco di Salerno non lo esclude.

L'ex Premier unica vittima della Severino?

Fi: la legge è uguale per tutti, meno che per Berlusconi?

Dopo la vittoria di De Luca alle primarie campane, Forza Italia lamenta le tante contraddizioni della legge che ha estromesso dal Senato Berlusconi. L'ex Cav, dopo i casi De Luca e De Magistris, sembra essere l'unica vittima permanente della legge. Ma De Luca puntualizza: un conto è una condanna in primo grado per abuso d'ufficio, un altro una definitiva per reati fiscali.

Il sindaco contro la sentenza

De Magistris: «E' un attacco politico»

In occasione della conferenza stampa, il primo cittadino di Napoli, Luigi De Magistris, ribadisce l'intenzione di non dare le dimissioni. Continua l'attacco nei confronti dei magistrati che l'hanno condannato per abuso d'ufficio: «Dovrebbe dimettersi chi mi ha condannato». Clemente Mastella commenta il sindaco: «Ecco in quali mani ero capitato».

Prodi e Mastella risarciti

Le intercettazioni costano a De Magistris 1 anno e 3 mesi

L'attuale sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, è stato condannato a Roma ad un anno e tre mesi di reclusione a conclusione del processo sull'acquisizione di utenze telefoniche di alcuni parlamentari relative al periodo in cui era pm a Catanzaro. Con lui è stato condannato anche il consulente informatico Gioacchino Genchi.

Secondo l’ex ministro il ciclo del Premier è finito

Governo: Mastella a Berlusconi, fai un passo indietro

L’Europarlamentare usa per il Cavaliere una metafora calcistica: «la smetta di fare il Maradona e si metta a fare il Pirlo»

Inchiesta Arpac

Sandra Lonardo: mi stanno uccidendo

«Ho avuto molta paura. Non vedo l'ora di provare mia innocenza. Vorrei sapere quali sono i miei reati»

Il Presidente del consiglio regionale allontanato dalla Campania

Sandra Mastella: «Sono persona per bene»

Il provvedimento le è stato notificato dalla Procura di Napoli nell'ambito di presunte assunzioni e appalti pilotati dell'Arpac