23 marzo 2019
Aggiornato 07:30
Genova

Scrutatori, primi della lista disoccupati e giovani

Decisione unanime del consiglio regionale su proposta del M5s. Verranno favorite le persone disoccupate , con reddito limitato, indigenti e studenti. "I posti sono 7 mila. - conferma il consigliere Tosi - Un passo avanti per la democrazia"