22 maggio 2019
Aggiornato 14:30
Finanza & speculazione

Perché l'Italia rischia di fare la fine della Grecia

Bridewater Associats, il più colossale fondo d'investimento al mondo, ha scommesso sullo tsunami finanziario che colpirà l'Italia. Significa che la sabbia nella clessidra capovolta del Belpaese ha già cominciato a scendere

Crisi greca

La Grecia torna sul mercato dei capitali ed è un successo

La Grecia ha lanciato un nuovo bond quinquennale e ha aperto le porte al ritorno degli investitori nel Paese, che sono accorsi in massa attratti da una congiuntura particolarmente favorevole

Crisi

Draghi invita alla «prudenza» sulla fine del QE

Il governatore della Banca centrale europea è intervenuto in occasione del forum delle banche centrali a Sintra e ha sciolto ogni dubbio sul programma di acquisto dei titoli pubblici e privati

La lotta al terrorismo

Attentato ad Atene: bomba esplode nell'auto dell'ex premier Loukas Papademos

Un pacco bomba è deflagrato nel veicolo del 69enne, considerato da molti «l’uomo dell’austerity», ferendo lui e anche due guardie del corpo, una di queste alla guida della vettura. Nessuno dei tre sarebbe in pericolo di vita. L'attentato si è consumatyo ibntorno alle 19 del 25 maggio, nei pressi di via 3 Settembre

Francoforte contro Roma

La Bce accusa l'Italia di essere la causa della crisi dell'euro

Secondo la Bce, le due crisi del debito sovrano dell'Eurozona, che hanno avuto luogo rispettivamente la prima nel 2010 e la seconda nel 2011-12, hanno visto prima la Grecia e poi l'Italia come portatrici, non sane, del contagio

La crisi greca

Grecia, nonostante l'avanzo primario il debito sale al 179% del Pil

«Abbiamo rispettato i nostri compiti a dispetto dell'enorme costo sociale ed economico sopportato», ha affermato il premier greco Alexis Tsipras in un articolo inviato al Wall Street Journal. «Ma ora è giunto il momento di mettere fine all'approccio punitivo».

Dichiarazione in cui si parla di Europa a più velocità

Trattati di Roma, l'accordo sul testo c'è: firmeranno in 27

C'è accordo sul testo della dichiarazione che sarà siglata per i 60 anni dei Trattati di Roma, in cui si parlerà di «Europa a più velocità», nonostante le resistenze dei Paesi dell'Est

Continuano le proteste nel Paese

Grecia, la parola d'ordine è sempre la stessa: austerity

Mentre la Troika si prepara a tornare ad Atene, l'Eurogruppo esprime l'intenzione di attuare un cambio di politica economica, con meno enfasi sull'austerità. Davvero?