25 aprile 2024
Aggiornato 15:30
Calciomercato

Mercato Milan: a gennaio tre fuori e tre dentro

Pressochè definita la strategia per il mercato rossonero, si tratta solo di capire quale dirigenza la metterà in pratica. In uscita Honda, Sosa e uno tra Bacca e Luiz Adriano; in entrata tanti i nomi sul taccuino di Mirabelli, arriveranno un difensore centrale, un centrocampista e un attaccante esterno. E per giungo è pronto l’assalto ai gioielli dell’Atalanta.

Cessione Milan

Milan, closing a febbraio: ma ora chi fa il mercato?

Tra le tante questioni sul tavolo delle trattative tra Fininvest e Sino-Europe Sports, la prossima campagna acquisti del Milan sembra una delle più delicate da affrontare. I rossoneri hanno già sprecato la precedente sessione di mercato, se davvero l’obiettivo è la Champions League è impensabile fallire anche quella di gennaio.

Calciomercato Milan

Mercato, il Milan sfoglia la margherita: Depay o Lamela

Si fanno sempre più frequenti le voci di mercato che coinvolgono il Milan, a maggior ragione dopo il viaggio di lavoro a Londra della nuova task force rossonera composta da Fassone e Mirabelli. Dall’Inghilterra rilanciano su una doppia opzione per l’attacco: Depay dello United o Lamela del Tottenham. Oltre naturalmente a Fabregas per il centrocampo.

Calciomercato Milan

Fassone e Mirabelli, inizia la missione per il Milan

Tanta curiosità tra i tifosi rossoneri per la prima uscita di Fassone e Mirabelli, ancora non ufficialmente insediati, ma sicuri nuovi amministratore delegato e direttore sportivo del Milan. I due futuri dirigenti rossoneri sono stati a vedere Chelsea-Leicester per verificare la disponibilità di Fabregas, ma anche del brasiliano Oscar. A rischio invece Pasalic.

Calcio

Da Barcellona la risposta alla crisi del calcio

Uno studio pubblicato da Marca racconta dei 112,7 milioni di euro incassati dal club blaugrana solo grazie alle cessioni dei ragazzi della cantera. Intanto in Italia, il neo presidente federale Tavecchio porterà in Consiglio le prime proposte di riforme: rose da 25 giocatori di cui 8 provenienti dal vivaio.

Champions League 2012

Cesc Fabregas come Tom Hanks in «The Terminal»

Il centrocampista spagnolo è rimasto bloccato all'aeroporto di Mosca per problemi di validità del suo passaporto. Gli inflessibili agenti russi, al momento di vistare il documento identificativo del giocatore del Barcellona, hanno riscontrato un'irregolarità e di conseguenza bloccato il ragazzo