28 giugno 2017
Aggiornato 16:00
Calciomercato

Dall’Inghilterra: «Il Milan ha l’accordo con Fabregas»

La nuova dirigenza rossonera accelera per portare in Italia il regista spagnolo del Chelsea

Cesc Fabregas, regista del Chelsea e della nazionale spagnola
Cesc Fabregas, regista del Chelsea e della nazionale spagnola (ANSA)

LONDRA - Milan-Fabregas, uno di quegli affari che tornano ciclicamente di moda, affollano le pagine dei giornali e poi puntualmente non si verificano mai. E’ da quasi dieci anni, ormai, che il regista spagnolo viene accostato ai rossoneri che, una volta più e una volta meno, si sono avvicinati al calciatore, lo hanno sfiorato ma mai realmente toccato; stavolta, però, le cose potrebbero essere davvero diverse con la nuova prorietà e dirigenza milanista che appena insidiata a Milanello ha immediatamente steso un paio di rapporti sulla campagna acquisti da improntare la prossima estate: «Il 70% del Milan 2017-2018 dovrà essere pronto già a luglio», ha affermato Marco Fassone nella conferenza stampa di presentazione di venerdì scorso, ebbene un tassello importantissimo può già subire una notevole accelerata in questi giorni perché, stando a quanto riportato dall’Inghilterra, il Milan avrebbe già un accordo di massima con Fabregas, lusingato di poter essere il cardine del centrocampo di una squadra che affiderebbe a lui la regia e i propositi di rinascita per puntare alla qualificazione in Coppa dei Campioni già dal prossimo anno; il Chelsea è pronto a trattare col Milan per il passaggio in Italia del trentenne iberico, la società rossonera punta forte sull’ex talento del Barcellona, idealmente il primo rinforzo del nuovo Milan cinese.