6 giugno 2020
Aggiornato 21:30
Champions League | Ottavi di finale

Fabregas: «Milan? La partita dell'anno»

Contro il Deportivo La Coruna, ultimo in classifica, il Barcellona dovrà fare a meno di Victor Valdes, squalificato per quattro turni di campionato dopo l'espulsione rimediata nel finale contro il Real Madrid sabato scorso

BARCELLONA - Un passo alla volta. Prima il Deportivo La Coruna, poi il Milan. Questo il proposito del centrocampista del Barcellona, Cesc Fabregas, che invita i compagni di squadra a non sottovalutare l'impegno in campionato contro il Depor (domani pomeriggio al Camp Nou) prima di concentrarsi per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro i rossoneri di Allegri in programma martedì sera: «La partita contro il Milan è la più importante della stagione - ammette lo spagnolo - ma prima pensiamo al Deportivo che è altrettanto importante. Abbiamo un grande vantaggio sull'Atletico Madrid (seconda in Liga a -11, ndr) e vogliamo vincere il titolo. Se non giocheremo bene e non otterremo un buon risultato domani, non riusciremo ad avere la stessa fiducia martedì».

Contro il Deportivo La Coruna, ultimo in classifica, il Barcellona dovrà fare a meno di Victor Valdes, squalificato per quattro turni di campionato dopo l'espulsione rimediata nel finale contro il Real Madrid sabato scorso. Out anche Xavi, alle prese con un problema muscolare che rende la sua presenza contro il Milan ancora in dubbio. Torna a disposizione Pedro, che ha smaltito l'attacco influenzale.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal