16 dicembre 2019
Aggiornato 00:30
Formula 1

Mercedes alle grandi manovre (fuori pista)

Il boss Toto Wolff lavora ad importanti contratti per il futuro della Freccia d'argento: il rinnovo di Lewis Hamilton e l'accordo con una scuderia satellite

Formula 1

Bomba Hamilton: «Sto pensando di lasciare le corse»

Il campione del mondo è di fronte ad un dilemma personale: «Da un lato so che la F1 mi mancherà, dall'altro non voglio perdermi troppe esperienze di vita. Ci sto ragionando...»

Formula 1

Kubica a un passo dal rientro. Ma c'è un rischio sicurezza?

Ancora nessun annuncio ufficiale dalla Williams, anche se le voci parlano di un contratto biennale già firmato. Ma i colleghi piloti si ribellano: con un braccio infortunato, cosa farà in caso di incidente?

Formula 1

Massa si ritira... di nuovo. E stavolta per davvero

Dopo quindici stagioni e 267 Gran Premi, il 36enne brasiliano ex ferrarista appende il casco al chiodo. Lo fece anche un anno fa, salvo poi accettare la richiamata della Williams

Formula 1 | Gran Premio del Messico

Hamilton punge: «Vettel ha dei punti deboli, e si vedono»

Alla vigilia della gara che potrebbe permettergli di eguagliare i quattro titoli mondiali del suo rivale tedesco, Lewis si confessa e parla anche del campione della Ferrari

Formula 1 | Gran Premio del Giappone

Perfino Rosberg fa i complimenti alla Ferrari: «Sorpresa dell'anno»

Il campione del mondo prepensionato torna nel paddock: «Bello vedere la Rossa così forte, sono anche un po' italiano. Per Vettel è dura, ma tutto è possibile. Hamilton ha un po' di alti e bassi, mentre da Schumacher ho imparato la passione. Io a Maranello? Sarebbe stato un sogno, magari in un'altra vita»

Formula 1 | Gran Premio del Giappone

Psicodramma Mercedes: Hamilton contro i suoi tecnici

Nonostante il vantaggio in campionato, nel team anglo-tedesco si respira aria di incertezza per le prestazioni deludenti messe in campo nelle ultime gare. E nemmeno le novità aerodinamiche introdotte in Malesia sembra aver risolto la situazione: anzi, secondo Lewis l'avrebbero addirittura peggiorata

Formula 1

Kubica, altri due test per guadagnarsi un posto in Williams

Scartato dalla Renault, che gli ha preferito Sainz, il 32enne polacco lontano dai GP da sei anni, da quando fu vittima del terribile incidente nei rally che gli lesionò la mano, è ora in corsa per il team inglese. Dovrà vedersela con la terza guida Paul di Resta, che si confronterà con lui in due giorni di prove

Formula 1 | Gran Premio di Singapore

Paura Mercedes: «Questo weekend la Ferrari è favorita»

Il trionfo di due settimane a Monza è ormai archiviato: nel circuito cittadino asiatico che ospiterà la gara di domenica, stretto e tortuoso, è l'agile SF70H a partire avvantaggiata. «Su questo terreno noi abbiamo avuto vita difficile, e ci aspettiamo una grossa sfida», ammette il team principal Toto Wolff

Formula 1

Ferrari o Mercedes, chi vincerà il Mondiale? La F1 si divide

Da una parte chi scommette sul grande lavoro svolto a Maranello e sulla forza mentale di Sebastian Vettel. Dall'altra chi crede nelle risorse di sviluppo tecnico delle Frecce d'argento. Una cosa è certa: la seconda metà della stagione si gioca sul filo, e i valori in campo cambieranno di GP in GP

Formula 1 | Intervista esclusiva per il Diario Motori

I campioni secondo Mazzola: «Vettel impulsivo, Schumacher pilota di uomini, Rossi si diverte»

Ai nostri microfoni lo storico responsabile della squadra test Ferrari nell'era Schumi, che nel suo ultimo libro «Avanti tutta» spiega come si tirano fuori le prestazioni dalle macchine e dalle persone: «Questi atleti, quando sono in macchina, capiscono davvero cos'è la felicità, l'essenza umana»

Formula 1 | Mercato piloti

Rosberg: «Io in Ferrari? No, ho smesso di correre»

In una lunga intervista al Corriere della Sera, il campione del mondo in carica, ritiratosi fresco di titolo mondiale, ha risposto alle voci di una trattativa in corso con il Cavallino rampante per un suo ritorno al volante: «Per me è un onore, ma sono appagato della carriera che ho avuto»

Formula 1 | Gran Premio d'Austria

Mercedes avverte la Ferrari: «Siamo tornati grandi»

Stando al palmares, sono le Frecce d'argento le favorite al Red Bull Ring, dove hanno vinto tutte le edizioni dal rientro in calendario nel 2014. Il team principal Toto Wolff confida nella svolta positiva avvenuta dopo Montecarlo, e questo weekend porta in pista un nuovo pacchetto aerodinamico

Formula 1

Corgnati: Viva Sebastian Vettel, abbasso i piloti robot

Basta con il falso buonismo che ha caratterizzato finora la rivalità tra il ferrarista e Lewis Hamilton. La nostra passione per lo sport, e per la F1 in particolare, è sempre stata accesa dagli epici scontri tra Senna e Prost o Schumacher e Villeneuve. E questa stagione ce ne sta regalando un altro

La Formula 1 rischia di perdere un altro grande nome

Lewis Hamilton shock: «Sì, potrei ritirarmi a fine anno»

È lo stesso tre volte campione del mondo ad ammetterlo esplicitamente: sta valutando l'opzione di appendere il casco al termine di questa stagione. Forse condizionato dall'esempio di Nico Rosberg, forse terrorizzato dalla prospettiva di perdere il suo secondo Mondiale di fila

Un nome inatteso entra nel mercato piloti della Rossa

Il campione che non ti aspetti per il futuro della Ferrari: Nico Rosberg

L'indiscrezione giunge nientemeno che dal team principal della Mercedes: Toto Wolff. E se il campione del mondo in carica decidesse di imitare il suo ex compagno di squadra Michael Schumacher tornando indietro dal ritiro, ma stavolta per seguire il percorso inverso, da Stoccarda a Maranello?

Un effetto domino nel Mondiale

Vettel in Mercedes? Ricciardo (o Alonso) in Ferrari? Impazza il mercato piloti

A fine stagione scadranno contemporaneamente i contratti di molti campioni e si libereranno i sedili dei principali top team. Così si è scatenata la tempesta perfetta in Formula 1, in cui nessuno scenario sembra più davvero impossibile. Al centro, come al solito, c'è la Rossa

I più forti della loro generazione allo scontro diretto

Sebastian Vettel e Lewis Hamilton, i due migliori nemici della Formula 1

In pista, ieri a Barcellona, per la prima volta se le sono date di santa ragione. Fuori, non ci sarà amicizia vera, ma grande rispetto tra due campioni di razza che riconoscono il rispettivo valore, quello sì. La domanda, semmai, è: quanto durerà prima che esploda un litigio?

Frecce d'argento attivissime sul mercato

Confermato: la Mercedes vuole Sebastian Vettel. Lauda: «È lui il più forte»

La tanto chiacchierata trattativa tra il team campione del mondo in carica e l'attuale pilota della Ferrari è una realtà, sostengono molti ben informati del paddock. E a rinfocolare ulteriormente queste voci ci pensa il presidente, con i suoi complimenti al leader del Mondiale

La crisi in pista potrebbe avere pesanti risvolti di mercato piloti

La Mercedes mette in discussione Hamilton. E sogna di sostituirlo con Vettel

Dopo il quarto posto in Russia e i tredici punti di distacco dal ferrarista, nel team tedesco si apre il caso Lewis: «Dobbiamo capire cosa sia successo», dichiara Wolff. Mentre il suo compagno Valtteri Bottas si sta già guadagnando il rinnovo

Il titolo iridato non sembra un sogno tanto irraggiungibile

Valtteri Bottas, è nata una stella. Ora in corsa per il Mondiale c'è anche lui?

Dopo 80 tentativi, finalmente il finlandese coglie la sua prima vittoria: frutto della fortuna dell'inatteso passaggio alla Mercedes, ma pure delle sue doti di guida, che ha dimostrato al via. E così ha soli dieci punti in meno di Lewis Hamilton...

Il finlandese si è adattato al team e adesso fa sul serio

«Bottas è stato più bravo di me»: ora Hamilton ha un nuovo rivale in squadra

Solo una settimana fa il nuovo arrivato della Mercedes finiva nel mirino delle critiche per il suo errore da principiante. Oggi ha conquistato la sua prima pole position: «E inizia a darmi del filo da torcere», ammette Lewis

Si ricostituirà la coppia di separati in casa del 2007?

«Fernando Alonso alla Mercedes? Mai!» Lewis Hamilton non lo vuole

Il due volte iridato sembra ormai deciso a mollare la naufragata McLaren e cercarsi un sedile in un top team. Le Frecce d'argento lo vorrebbero, ma dovranno convincere il loro attuale campione, che già fece scintille da suo compagno di squadra

Schermaglie tra i campioni del mondo e il loro rivale numero uno

Toto Wolff snobba Sebastian Vettel: «Alla Mercedes non lo vogliamo»

Il boss delle Frecce d'argento fa una brusca retromarcia rispetto ai suoi precedenti tentativi di portare il ferrarista a Stoccarda: «Ha una bella personalità, ma sostengo i nostri attuali piloti. Hamilton è il più veloce di tutta la F1»

Un guerriero senza armi

Fernando Alonso non ha scelta: lasciare la McLaren per tornare tra i grandi

Dopo un solo GP del Mondiale 2017, il campione asturiano sa già di essere costretto ad un'altra stagione da comprimario. Ma a fine anno scade il suo contratto con il team inglese. Sarà la sua ultima chance per riprendere il posto che gli spetta

Verso il Gran Premio inaugurale della stagione in Australia

Ferrari-Mercedes, inizia la sfida: «Sarà un Mondiale combattuto»

Perfino i campioni in carica ammettono che i nuovi regolamenti e i cambi all'interno della squadra hanno ridotto il loro vantaggio. E sono in molti, tra gli addetti ai lavori, ad essere convinti che la Rossa possa tornare a vincere.

Il tre volte campione del mondo al centro del mercato piloti

«Attenta Mercedes, rischi di perdere Hamilton». E la Ferrari è alla finestra

L'ex campione del mondo Damon Hill avverte le Frecce d'argento: «Se vogliono tenerlo in squadra devono dargli lo spazio che si merita. Altrimenti può trovare posto in qualsiasi altro team». Magari proprio a Maranello?

Formula 1

Ufficiale: Paddy Lowe passa dalla Mercedes alla Williams

Il direttore tecnico che ha portato le Frecce d'argento alla vittoria degli ultimi tre Mondiali consecutivi torna nella squadra con cui iniziò la sua carriera in Formula 1, sviluppando le sospensioni attive che rivoluzionarono le monoposto

Una decisione che ha lasciato l'amaro in bocca ai tifosi

La Mercedes cancella Michael Schumacher dalla sua monoposto

Sull'ultima macchina della casa di Stoccarda è scomparsa la scritta a sostegno del campione tedesco vittima del terribile incidente sugli sci. Come mai? «Stiamo preparando nuove iniziative», spiega il portavoce delle Frecce d'argento.

Vista dai boss delle squadre rivali

«Sì, questa Ferrari ci ha stupito: ormai è alla pari con la Mercedes»

I team principal avversari concordano: nei primi test pre-campionato a Barcellona, la SF70H ha messo in mostra uno stato di forma impressionante, non inferiore a quello delle Frecce d'argento. La Red Bull, invece, è in affanno

Un'antipatia che viene da lontano

Alonso sfotte Hamilton: «Copiando Rosberg avresti vinto il Mondiale»

Dieci anni fa furono compagni e acerrimi rivali in McLaren. Oggi Fernando punzecchia ancora Lewis, che si è lamentato del fatto che il suo nuovo vicino di box Bottas studierà i suoi dati: «Avresti dovuto farlo anche tu...»

I contatti con le Frecce d'argento ci sono stati

Alonso rivela: «È vero, ho detto no alla Mercedes». Ma il prossimo anno...

Il suo nome è stato al centro del mercato piloti invernale della Formula 1, dopo l'inaspettato ritiro di Nico Rosberg. Ma Fernando ha scelto di restare alla McLaren, almeno per quest'anno: «Dopo l'estate penserò al mio futuro»

La prima impressione del tre volte iridato

Lewis Hamilton: «Grande e cattiva, la miglior Mercedes di sempre»

È stato il pilota anglo-caraibico il padrino del battesimo della nuova W08 Hybrid, l'ultima nata delle Frecce d'argento. Dopo averla guidata per la prima volta a Silverstone, la promuove: «Ha un aspetto grandioso e incredibile»

Svelata a Silverstone la nuova monoposto tedesca

Rischio squalifica e scontri interni: quanti dubbi sulla Mercedes 2017!

Dietro alla facciata della corazzata imbattibile, le Frecce d'argento hanno tante incognite da sciogliere per riconfermarsi campioni anche quest'anno. Le sospensioni idrauliche saranno legali? E Hamilton e Bottas come si comporteranno?

Il pilota anglo-caraibico non esaurisce la sua vena polemica

Hamilton fa già la guerra a Bottas: vuole un muro come tra Rossi e Lorenzo

La convivenza tra Lewis e Valtteri in Mercedes non è neanche iniziata, ma già il tre volte iridato fa i capricci: «Non è giusto che lui guardi i miei dati e copi il mio stile di guida». Come lui, però, ha sempre fatto con Nico Rosberg

Si alza la posta dello scontro interno alle Frecce d'argento

Bottas è appena arrivato in Mercedes, ma Hamilton gli ha già dichiarato guerra

Valtteri ha fretta: deve subito dimostrare il suo valore nel confronto con il compagno di squadra, per guadagnarsi il rinnovo. Ma Lewis, che ha tanta voglia di rivincita dopo la sconfitta del 2016, ha tutte le intenzioni di stritolarlo